/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | giovedì 25 febbraio 2016, 12:40

Imperia: incendio all'interno della ex Sairo, probabilmente provocato da un fuoco acceso da clochard

L’allarme è scattato intorno a mezzogiorno e, sul posto, sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Imperia, che hanno domato le fiamme in pochi minuti. Insieme a loro anche gli agenti della Polizia Municipale ed i Carabinieri.

Un incendio probabilmente provocato da alcuni clochard, ha distrutto del materiale abbandonato all’interno della ex ‘Sairo’ di via Scarincio ad Imperia.

L’allarme è scattato intorno a mezzogiorno e, sul posto, sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Imperia, che hanno domato le fiamme in pochi minuti. Insieme a loro anche gli agenti della Polizia Municipale ed i Carabinieri.

Anche se ancora da verificare le fiamme dovrebbero essere scaturite da qualche ammasso di masserizie lasciate da alcuni senza tetto, che avevano trascorso la notte all’interno dell’ex stabilimento e dove forse avevano lasciato acceso un fuoco per scaldarsi. L'incendio è partito da una branda all'interno.

Stamattina probabilmente lo hanno anche spento ma qualche rimasuglio di brace è rimasto e, in tarda mattinata è ripartito. Fortunatamente non si registrano gravi danni e, soprattutto, nessun ferito. Il cancello dell'ex stabilimento è stato trovato aperto, a conferma che l'ex Sairo è spesso preda di clochard e senza tetto.

Francesco Li Noce

Animus Loci:
tracce d'Europa nel cuore d'Italia

In diretta sul nostro quotidiano venerdì 25 maggio dalle ore 17. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore