/ CRONACA

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 10 febbraio 2016, 20:08

Festival di Sanremo: prosegue senza sosta l'azione di controllo dei Carabinieri in città

La massiccia presenza di persone che si assiepano ai lati del red carpet davanti al teatro ma anche lungo via Matteotti, per cercare un cantante o rubare qualche scatto con un vip del mondo dello spettacolo, richiede anche un'importante opera di controllo.

Prosegue senza sosta il presidio preventivo per la sicurezza intorno al Festival di Sanremo. I Carabinieri sono tra i più numerosi, presenti ad ogni singolo angolo della città di Sanremo. Gli uomini della Benemerita controllano l'importante flusso di persone che sono arrivate in città per assistere alla kermesse e non necessariamente all'interno del Teatro Ariston.

La massiccia presenza di persone che si assiepano ai lati del red carpet davanti al teatro ma anche lungo via Matteotti, per cercare un cantante o rubare qualche scatto con un vip del mondo dello spettacolo, richiede anche un'importante opera di controllo. A maggior ragione quest'anno, grazie alle nuove disposizioni in materia di sicurezza volute dal questore Leopoldo Laricchia per presidiare l'area della più importante manifestazione di Sanremo. 

Gli uomini coordinati dal Capitano dei Carabinieri di Sanremo Paolo De Alescandris, da lunedì presidiano la città soprattutto ai varchi nella 'zona rossa', tra via Matteotti e via Gaudio. Non meno importante il controllo diffuso anche nelle restanti zone del centro dove in questi giorni è normale vedere passeggiare le pattuglie di carabinieri in divisa che tengono sempre un occhio in cerca di possibili minacce o eventuali situazioni di potenziale pericolo. Da tempo non si vedeva un dispositivo anticrimine così massiccio, nemmeno nelle passate edizioni della kermesse, tanto che è normale per le persone trovarsi spesso vicini a così tanti uomini in divisa.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore