/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 20 gennaio 2016, 09:11

Escono da casa mentre sono ai domiciliari: arrestati e portati in carcere dai Carabinieri di Ventimiglia

Nello stesso servizio, i militari della Compagnia frontaliera hanno controllato circa 20 persone, anche loro ristrette agli arresti domiciliari.

I Carabinieri di Ventimiglia, impegnati anche nei servizi di controllo a largo raggio del territorio, hanno eseguito il provvedimento del Giudice, nei confronti di due uomini che, agli arresti domiciliari hanno più volte violato il provvedimento cautelare.

Si tratta di Gilberto Iamundo, 38enne di Ventimiglia e Fabio Allegretti, 50enne genovese ma ospite in una struttura riabilitativa di Pornassio. Dopo le segnalazioni relative ai due, che avevano violato più volte la misura restrittiva ai domiciliari, il Giudice ha disposto il trasferimento in carcere per entrambi, che è stato eseguito l’altra sera dai Carabinieri di Ventimiglia.

Nello stesso servizio, i militari della Compagnia frontaliera hanno controllato circa 20 persone, anche loro ristrette agli arresti domiciliari.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore