/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | lunedì 29 febbraio 2016, 13:12

Ecco dove ha colpito 'Golia': un metro di neve a Limone, Monesi e in Francia. Valanghe bloccano Tenda e Isola 2000

La pioggia che, probabilmente, doveva cadere nell’estremo ponente ligure, si è a ‘concentrata’ sul cuneese, con molti accumuli tra cui (fonte: Datameteo): Cuneo 119 mm, Savigliano 107.9 mm, Boves 134 mm, Marene 105 mm, Villanova Solaro 95 mm, Alba 116 mm, Bra 90 mm.

Il maltempo ha colpito il basso Piemonte e sta ancora dando del filo da torcere alla provincia di Cuneo, dove i pompieri sono impegnati soprattutto ad asciugare acqua. Sono decine e decine gli interventi, iniziati già nel pomeriggio di ieri, per allagamenti sulle strade, in scantinati e cantine, concentrati in queste ore soprattutto nel monregalese e fossanese ma comunque registrati un po' ovunque in provincia.

La pioggia che, probabilmente, doveva cadere nell’estremo ponente ligure, si è a ‘concentrata’ sul cuneese, con molti accumuli tra cui (fonte: Datameteo): Cuneo 119 mm, Savigliano 107.9 mm, Boves 134 mm, Marene 105 mm, Villanova Solaro 95 mm, Alba 116 mm, Bra 90 mm.

Rimane chiuso il Colle di Tenda per una valanga sul lato francese. Il tunnel è ancora chiuso. Valanghe si registrano anche in Val Maira, in particolare sulla strada di collegamento fra Stroppo ed Elva. Tantissima neve anche in valle Po. Ricordiamo che oggi e nei prossimi giorni l'allerta valanghe è di grado ‘marcato/forte’.

Oggi gli impianti di Limone Piemonte restano chiusi ad eccezione del Maneggio a causa dell’elevato rischio valanghe. Oltre 150 cm di neve fresca sono scesi in questa ultima nevicata e la precipitazione è ancora in atto. Come anticipato ieri un metro di neve è sceso anche a Monesi.

Sempre in tema di neve è bloccata Isola 2000, nota stazione sciistica alle spalle di Nizza. Anche in questo caso una valanga ha bloccato la strada di accesso. Nevicate che sono state ampiamente previste in settimana dai meteorologi mentre le forti piogge si sono concentrate in mare e, come già detto sul cuneese.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore