/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 23 marzo 2016, 16:55

Bordighera: una folla immensa a Terrasanta per l’ultimo saluto a Tancredi

Padre Francesco: "In questi terribili momenti non è facile trovare parole che aprano il cuore alla speranza”.

Tantissima gente, moltissimi i giovani questo pomeriggio a Terrasanta. La chiesa e il piazzale gremito, tutti venuti a salutare ancora una volta, in rispettoso silenzio, Tancredi Ferrari il ragazzo che ha perso la vita l’alba di domenica a causa di un incidente stradale sulla A10. Immenso cordoglio per il 23enne calciatore nel Bordighera, figlio di Diego noto veterinario e consigliere comunale a Ventimiglia.

Innumerevoli corone di fiori e la maglia del Bordighera Calcio sul feretro. Presenti i compagni, gli amici, ma anche diverse associazioni, autorità locali, alcuni sindaci della zona e tutta l’Amministrazione ventimigliese. Commosso era anche Padre Francesco che con voce rotta dall’emozione ha invitato tutti a non avere paura: “Non dobbiamo averne perché nulla ci può allontanare dal Signore, l’amore rimane sempre e comunque e diventa la nostra forza anche se in questi terribili momenti non è facile trovare parole che aprano il cuore alla speranza”.

E poi ha concluso con una preghiera a Dio: “Tancredi lo affidiamo alla casa del Signore là dove non esiste più né lutto né morte ma per noi che viviamo lo strazio, soprattutto per la famiglia, che il Signore ci aiuti con un pizzico di conforto per i giorni a venire”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore