/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | lunedì 28 marzo 2016, 19:19

Bajardo: endurista francese cade in moto, sbaglia a dare indicazioni al 118 che manda due ambulanze e poi si allontana su un altro mezzo

Un fatto increscioso, quello provocato dal centauro francese, che ha mobilitato due ambulanze che ovviamente, hanno lasciato scoperte le proprie zone di competenza. Forse bisognerebbe avere un maggiore rispetto per le pubbliche assistenze, soprattutto pensando anche agli altri.

Due ore di soccorsi organizzati dalla centrale 118, due ambulanze che hanno tentato di raggiungere l’entroterra e, alla fine, l’uomo rimasto ferito, ha rinunciato all’intervento, decidendo di rientrare a casa, a bordo del furgone che ha recuperato la moto dalla quale era caduto.

E’ accaduto questo pomeriggio tra le 17 e le 19 nel’entroterra di Sanremo nella zona di Bajardo. La moglie di un endurista francese, che stava viaggiando a bordo della sua moto, ha dato l’allarme dopo la caduta dell’uomo. Ha chiamato la centrale operativa chiedendo il soccorso. Il 118 ha inviato un’ambulanza e, su indicazione della donna, l’ha fatta salire fino alla zona di San Giovanni dei Prati. Arrivata sul posto l’ambulanza non ha trovato il ferito e, chiamata la donna, ha verificato come l’uomo si trovasse dalla parte opposta, irraggiungibile per la presenza di troppa neve.

La centrale operativa ha così deciso di fare salire un’altra ambulanza che è salita da Bajardo ma, una volta arrivata sul posto, l’uomo ha deciso si salire sul furgone che era arrivato per recuperare la moto e con il quale è rientrato a casa, in Francia. Un fatto increscioso, quello provocato dal centauro francese, che ha mobilitato due ambulanze che ovviamente, hanno lasciato scoperte le proprie zone di competenza. Forse bisognerebbe avere un maggiore rispetto per le pubbliche assistenze, soprattutto pensando anche agli altri. 

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore