/ CRONACA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | mercoledì 30 marzo 2016, 13:18

Attività di controllo della Polizia Stradale nel week end di Pasqua. 556 le persone controllate con varie denunce per guida in stato di ebbrezza e velocità pericolosa

Prosegue inoltre l’attività di controllo sui pullman in partenza per le gite scolastiche. A oggi, su settanta controllati, ne è risultato non in regola solamente uno, che al suo interno aveva gli estintori scaduti

Week end di controlli, a Pasqua per la Polizia Stradale di Imperia. Sono state 556 persone le persone controllate con 526 veicoli interessati.

Gli agenti agli ordini del Vice Questore Aggiunto Gianfranco Crocco hanno effettuato cinque soccorsi, sia in autostrada che in strade a viabilità ordinaria. Rilevate 170 sanzioni con la decurtazione complessiva di 216 punti dalle patenti di guida.

Nel dettaglio, sei persone sono state denunciate per guida in stato di ebbrezza, 17 sono state sanzionate per eccesso di velocità e dieci per velocità pericolosa. L’attività di controllo della Stradale continua con l’ausilio di apparecchiature tele laser sia su autostrada e viabilità ordinaria, con particolare attenzione alla Statale 28, teatro di recenti gravi incidenti. 

Prosegue inoltre l’attività di controllo sui pullman in partenza per le gite scolastiche. A oggi, su settanta controllati, ne è risultato non in regola solamente uno, che al suo interno aveva gli estintori scaduti.

E’ un servizio molto apprezzato, voluto dal Ministero, – commenta Crocco a Sanremo News – che ci spinge a continuare, anche alla luce della recente tragedia in Spagna”.

Francesco Li Noce

Animus Loci:
tracce d'Europa nel cuore d'Italia

In diretta sul nostro quotidiano venerdì 25 maggio dalle ore 17. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore