/ CRONACA

Affari & Annunci

casa 45 metri a poggio di sanremo. secondo e ultimo piano in ordine ammobiliata. portoncino blindato serramenti alluminio e cassetta di sicurezza in muratura. Vendo con urgenza...

Monaco 2 e 10 euro 2011, serie Bu 2009 Euroserie e non FDC o Proof originali vendesi; banconote estere n. 100 differenti vendesi euro 60+ spese.

Bussana vendesi appartamento arredato mq 45 + terrazzino sito al secondo piano no condominio disponibile subito zona silenziosa, inintermediari, classe energetica G.

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | lunedì 29 febbraio 2016, 16:25

A Monesi (dove domani apre la seggiovia) esce il sole mentre è sempre chiusa per valanga la Statale 20 del Tenda

La precipitazione ‘bianca’ continua a scendere incessantemente su Limone Piemonte e tutto il Monregalese, creando non pochi disagi per gli spostamenti sulle strade. Al momento non si conoscono i tempi di apertura. Riaperta invece la strada per Isola 2000.

Sembra che, dopo la chiusura di oggi degli impianti per una serie di lavori alla seggiovia, anche il tempo si stia preparando per accogliere gli appassionati di sci e, in particolare quelli che amano la stazione invernale di Monesi.

Dopo la fitta e continua nevicata iniziata venerdì scorso, in queste ore sta uscendo il sole, come si può vedere dalla webcam posizionata a Piaggia, di fronte a Monesi. Il tempo sta cambiando ed il sole dovrebbe tornare a splendere nelle prossime ore, anche se tra domani e mercoledì potrebbe ripresentarsi qualche perturbazione. Continua a nevicare copiosamente, invece, sul basso Piemonte.

La precipitazione ‘bianca’ continua a scendere incessantemente su Limone Piemonte e tutto il Monregalese, creando non pochi disagi per gli spostamenti sulle strade. In particolare sulla Statale 20 del Tenda, ancora chiusa al traffico per una valanga di neve finita sull’asfalto in territorio francese. Al momento non si conoscono i tempi di apertura dell’importante arteria di collegamento tra Piemonte e Liguria, attraverso la Francia.

Riaperta dalle autorità francesi, la strada che porta ad Isola 2000, nota stazione sciistica delle Alpi Marittime. Per liberare la carreggiata dalla valanga sono stati anche utilizzati degli esplosivi.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore