/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

fotografica Praktica MTL 5B modello molto vecchio con flash più obbiettivo supplementare e relativa borsa privato...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 10 febbraio 2016, 11:51

Ventimiglia: gli alunni delle Biancheri a scuola di Protezione Civile, il progetto di conoscenza del territorio (FOTO)

Nella gallery tutte le foto dell'evento

Questa settimana nell’ambito della settimana del Benessere alcune classi di prima media delle scuole Biancheri hanno assistito ad una visita guidata presso la sede della Protezione Civile di via Tenda a Ventimiglia. La squadra della Protezione Civile e dell’Antincendio boschivo L. Veziano si è adoperata per far conoscere le varie modalità di intervento e le attrezzature che abitualmente adopera per far fronte alle emergenze.

Per la settimana del Benessere – ha spiegato la direttrice scolastica Antonella Costanza – trova ampio respiro il progetto sempre inerente la legalità. Abbiamo concentrato le attività per sperimentare una nuova modalità organizzativa rispetto gli anni passati. Si tratta di un primo approccio alle istituzioni quindi è quasi certo che si ripeteranno queste attività anche all’interno di altri settori”.

Ogni studente ha provato i dispositivi di sicurezza individuale con cui devono lavorare i volontari e hanno preso visione dei moduli antincendio. Il dirigente della Protezione civile C. Cigna e il responsabile Protezione Civile J. Allavena hanno mostrato i mezzi di soccorso e il loro funzionamento, e gli studenti sono potuti salire sui mezzi all’interno del cortile - in sicurezza e a sirene spiegate - per concludere in modo goliardico la mattinata formativa che ha avuto lo scopo di dare a conoscere ai più giovani gli enti atti alla sicurezza e apprezzare il fondamentale ruolo di queste istituzioni all’interno della società.

La scuola ha avuto un’ottima idea con questo progetto – ha aggiunto il consigliere Vincenzo Vitetta – e noi ci siamo resi disponibilissimi proprio per la valenza formativa dell’iniziativa. Anche per il futuro saremo aperti a qualsiasi idea di collaborazione con le scuole perché l’entusiasmo dei ragazzi in questa giornata è stato evidente e questo è già un grande successo”.

Lorenzo Ballestra

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore