• Risultato finale

    Savona
    Argentina

    0 - 1

  • Risultato finale

    Unione Sanremo
    Ponsacco

    1 - 1

  • Risultato finale

    Finale
    Viareggio

    0 - 0

  • Risultato finale

    Albissola
    Imperia

    4 - 1

  • Risultato finale

    Busalla
    Vado

    2 - 2

  • Risultato finale

    F. Genova Calcio
    Albenga

    4 - 1

  • Risultato finale

    Ventimiglia
    Magra Azzurri

    2 - 1

  • Risultato finale

    Moconesi
    Sestrese

    2 - 4

  • Risultato finale

    Rivasamba
    Sammargheritese

    1 - 2

  • Risultato finale

    Valdivara
    Rivarolese

    1 - 2

  • Risultato finale

    Voltrese
    Rapallo

    1 - 1

  • Risultato finale

    Bragno
    Legino

    1 - 1

  • LIVE

    Camporosso
    Pietra Ligure

    2 - 2

  • Risultato finale

    Campese
    Cairese

    2 - 1

  • Risultato finale

    Loanesi
    Praese

    1 - 1

  • Risultato finale

    Taggia
    Ceriale

    1 - 2

  • Risultato finale

    Veloce
    Certosa

    1 - 2

  • Risultato finale

    Pallare
    Campomorone

    0 - 2

  • LIVE

    Borzoli
    Varazze

    3 - 3

  • LIVE

    Speranza
    S. Cecilia

    0 - 0

  • Risultato finale

    Don Bosco V.I.
    Alassio F.C.

    1 - 4

  • Risultato finale

    Ospedaletti
    Letimbro

    3 - 0

  • Risultato finale

    Andora
    Borghetto

    1 - 1

  • Risultato finale

    Altarese
    Dianese e Golfo

    0 - 1

  • Risultato finale

    Baia Alassio
    San Stevese

    2 - 4

  • Risultato finale

    Quiliano
    Bordighera

    4 - 3

  • Risultato finale

    Borgio Verezzi
    Carcarese Calcio

    0 - 3

  • 18:00

    Celle Ligure
    Pontelungo

    0 - 0

 / ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 27 gennaio 2016, 12:06

Ventimiglia: alunni dell'Istituto Comprensivo Cavour e della scuola primaria di Triora, insieme per la Giornata della Memoria

Le docenti A. Venturelli e P. Bassa vogliono ringraziare le dirigenti dei Comprensivi Dott. A.Calza e Dott A.Costanza per aver permesso questo splendido incontro di studenti. Sperando che diventi Memoria e non resti solo ricordo.

Conoscere la storia partendo dalle esperienze del territorio. E' questa l'esperienza che hanno vissuto gli studenti dell'Istituto Comprensivo Cavour - Ventimiglia 2, lunedì 25 gennaio in anticipo rispetto alla Giornata della Memoria. L'esperienza si è realizzata grazie alla grande disponibilità dimostrata dalla docente Gianna Ozenda e dai suoi alunni della scuola primaria di Triora del Comprensivo Taggia che si sono resi disponibili, per far conoscere agli studenti di Ventimiglia Alta le storia vissute nell'alta Valle Argentina durante la seconda guerra mondiale,tutte storie di grande umanità e dignità.

Infatti per far conoscere queste realtà, la docente Gianna Ozenda ha magistralmente introdotto e spiegato che nel precedente anno scolastico l'intera comunità di Triora si era cimentata nella realizzazione di un cortometraggio di 18 minuti dal titotlo “A Creppo....paese amato” dove i suoi alunni erano diventati gli attori protagonisti della rievocazione dei fatti legati alla storia dei due bambini ebrei che in fuga da Nizza erano stati adottati dalla famiglia Moraldo e dall'intera comunità di Creppo dal 1943 al 1945 ,riuscendo così grazie alla solidarietà del paese intero a scampare alle retate naziste.

La popolazione aveva fatto fronte comune nella difesa dei due bambini Rolf e Marianne. Tanto che nel corso degli anni e delle ricerche fatte dei due bambini entrambi sono stati contattati e trovati a Parigi. Quest'estate a Triora in occasione della proiezione pubblica del cortometraggio entrambi nonostante l'età molto avanzata hanno voluto essere presenti all'evento volendo così testimoniare ancora una volta la riconoscenza nei confronti di questa comunità alla quale devono la vita.

Quindi per far conoscere questa storia, sei classi di Ventimiglia Alta della primaria e della secondaria ,in gruppi di due classi alla volta hanno potuto ascoltare la testimonianza diretta ,vedere il cortometraggio e interrogarsi sul valore della solidarietà. Avendo assistito a tutto il percorso come docente mi sento di affermare che molto difficilmente mi è capitato di vedere alunni anche di fascie di età così diverse tanto coinvolti e partecipi.

Questa storia che è del territorio ha offerto la possibilità di venire a conoscenza di frammenti di umanità e dignità di altissimo livello. A volte le cose belle le abbiamo vicino a noi, basta cercarle e valorizzarle.

Le docenti A. Venturelli e P. Bassa vogliono ringraziare le dirigenti dei Comprensivi Dott. A.Calza e Dott A.Costanza per aver permesso questo splendido incontro di studenti. Sperando che diventi Memoria e non resti solo ricordo.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore