/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | giovedì 04 febbraio 2016, 07:59

Triora: lotta agli sprechi, il sindaco Lanteri nomina i 'Guardiani dell'acqua e della luce'

Si tratta di sei persone incaricate di controllare eventuali sprechi all'interno della scuola.

Triora porta avanti la sua battaglia per essere sempre più un comune green e lottare contro gli sprechi. Per far questo l’amministrazione comunale del paesino delle streghe ha deciso di istituire alcune figure di responsabilità tra i giovani. E’ così che il Comune ha nominato i guardiani della luce e dell’acqua che agiranno all'interno della scuola del paese. Un nome se vogliamo altisonante ma che identificherà un importante compito. Questa strategia segue l’ormai tradizionale adesione di Triora a ‘M’illumino di meno’, manifestazione giunta alla sua dodicesima edizione ed in programma il 29 febbraio. 

Il sindaco Angelo Lanteri con ordinanza del 2 febbraio ha nominato:

Malatesta Nicole guardiana dell'acqua per il periodo febbraio - marzo 2016;
Martina guardiana della luce per il periodo febbraio- marzo 2016;
Pastorelli Antonella guardiana dell'acqua per il periodo aprile- maggio 2016; ·
Martini Lucrezia guardina della luce per il periodo aprile - maggio 2016;
Martini Ginevra guardiana dell'acqua per il periodo giugno 2016;
Corradi Samuele guardiano della luce per il periodo giugno 2016.

Il loro compito? Semplice, controllare durante la loro presenza nel plesso scolastico che non vengano lasciati rubinetti aperti provvedendo direttamente a chiuderli e segnalano alla maestra eventuali perdite di acqua in modo da poter far intervenire prontamente 1' operaio comunale per eventuali riparazioni o chiusure. Della stessa importanza anche i guardiani della luce che a loro volta porteranno avanti la lotta contro eventuali luci accese nelle aule o nei locali della scuola dove non siano presente persone oltre a verificare che tutti i radiatori (termosifoni) siano correttamepte funzionanti.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore