/ ATTUALITÀ

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | martedì 12 gennaio 2016, 18:18

Sono più di 187mila gli italiani che hanno iniziato il 2016 in Liguria: +3,74% rispetto all'anno scorso

Durante le due settimane di campagna pubblicitaria, sviluppata dall’agenzia InLiguria, il sito TurismoInLiguria ha registrato il +144% di visualizzazioni mentre quasi 1 milione di persone ha visualizzato i post promozionali di Facebook sugli eventi e le eccellenze liguri.

Sono più di 187mila gli italiani che hanno iniziato il 2016 in Liguria. Lo rivelano i dati dell’Osservatorio regionale che ha raccolto i numeri delle presenze turistiche dal 31 dicembre al 6 gennaio. La Liguria si è confermata come una delle mete predilette nelle ultime vacanze natalizie con un +3,74% di presenze in più rispetto all’anno passato. A Genova in particolare c’è stato un boom di presenze negli alberghi a 3, 4, 5 stelle con quasi il 26% di incremento rispetto al 2015.

“È una partenza incoraggiante che deve stimolare tutti affinché questo trend positivo vada avanti per l’intera stagione turistica del 2016 - ha commentato il governatore ligure Giovanni Toti - questi numeri attestano ulteriormente che la campagna promozionale Liguria d’Inverno ha avuto il successo che ci aspettavamo e che abbiamo tutte le carte in regola per farcela. Continueremo a investire in altre campagne pubblicitarie per rendere la nostra regione appetibile tutto l’anno”.

“L’idea di fare sistema con le associazioni di categoria e di raggruppare sul sito turismoinliguria.it  tutti gli eventi presenti sul territorio durante le festività natalizie è stata una scelta vincente – ha spiegato l’assessore al Turismo della Regione Liguria Gianni Berrino - il turista infatti ha trovato molti spunti per soggiornare più a lungo, con una buona ricaduta su tutto il territorio. La media è salita a quasi 4 pernottamenti in albergo. In questa direzione si colloca anche la campagna ‘Weekend in Liguria dormi 3 notti e ne paghi 2’ che presenteremo a breve nell’ottica di incentivare  soggiorni sempre più lunghi che abbiano quindi ricadute sempre più positive per tutto l’indotto del comparto turistico”.

Durante le due settimane di campagna pubblicitaria, sviluppata dall’agenzia InLiguria, il sito TurismoInLiguria ha registrato il +144% di visualizzazioni mentre quasi 1 milione di persone ha visualizzato i post promozionali di Facebook sugli eventi e le eccellenze liguri.

“E’ la prova che per avere risultati concreti è necessario lavorare in modo coordinato mettendo sempre più a contatto il turismo alla cultura, offrendo contenuti di qualità e confezionando in modo chiaro e invitante la proposta da lanciare a livello mediatico– ha concluso l’assessore alla comunicazione e cultura Ilaria Cavo - la Liguria è di nuovo protagonista e noi continueremo a promuoverla al meglio in ogni occasione disponibile”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore