/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | venerdì 26 febbraio 2016, 13:53

Santo Stefano al mare: lamentele da parte chi vive a ridosso della pista ciclabile, per la manutenzione

"Ogni accesso privato ha un costo medio di 200euro annui, per i proprietari. Sarebbe giusto che, chi di competenza, tagliasse le erbacce e svuotasse regolarmente i cestini della spazzatura”

La pista ciclabile è una delle meraviglie della nostra provincia. Accade talvolta però, che alcuni suoi tratti catturino l'attenzione dei “camminatori” che la frequentano regolarmente, o che vi abitano a ridosso e non sempre in modo positivo.

Questo è quanto capitato oggi nel tratto che attraversa Santo Stefano al Mare, proprio di fronte alla ex stazione ferroviaria. Una nostra lettrice ci segnala che la rampa di accesso, che porta alla ciclabile in questa zona, versa in condizioni poco ottimali

“Non capisco se la manutenzione di queste zone dipenda dal Comune o da Area 24, fatto sta che ogni accesso privato alla ciclabile, come i cancelli per entrare e uscire dalle campagne adiacenti, hanno un costo medio di 200euro annui, per i proprietari. Sarebbe giusto che, chi di competenza, tagliasse le erbacce e svuotasse regolarmente i cestini della spazzatura”, spiega la nostra lettrice.

 

Stefania Orengo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore