/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

SANREMO, SPLENDIDA VISTA MARE. PRIVATO VENDE MONOLOCALE ARREDATO AL 7° PIANO DI UN BEL COMPLESSO IN OTTIME CONDIZIONI....

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | martedì 19 gennaio 2016, 14:22

Sanremo: slitta la firma dell'accordo tra Amaie Energia e dipendenti Aimeri “Restano alcune cose da valutare, ma è stata una riunione tranquilla”

“Abbiamo avuto un incontro tranquillo – spiegano i rappresentanti sindacali – e siamo abbastanza soddisfatti di come si sia svolta la riunione, un buon viatico per arrivare serenamente alla firma dell'accordo.”

Rimandata ancora la firma dell'accordo tra Amaie Energia e i rappresentanti sindacali dei dipendenti Aimieri che questa mattina ne hanno presentato una nuova bozza, con le modifiche ritenute più opportune. Oggi avrebbe potuto essere la giornata della firma, che è stata rinviata, probabilmente a venerdì prossimo, quando i dirigenti Amaie avranno esaminato la nuova proposta di accordo.

A guidare la delegazione di lavoratori che sono stati ricevuti dai vertici aziendali di Amaie Energia: Alessandro Leuzzi - Fit Cisl, Roberto Michelis - Fp Cgil, Vincenzo Giacovelli - Uil Trasporti e Giorgio Mazzucchelli - Fiadel.

“Abbiamo avuto un incontro tranquillo – spiegano i rappresentanti sindacali – e siamo abbastanza soddisfatti di come si sia svolta la riunione, un buon viatico per arrivare serenamente alla firma dell'accordo.”

La dirigenza Amaie Energia, dopo essersi presa del tempo per valutare la nuova proposta durante la riunione, ha preferito comunque rimandare la firma dell'accordo per valutare la bozza dal punto di vista formale, piuttosto che dei contenuti, sui quali, in linea di massima, pare sia stato trovato un punto di incontro. 

“Siamo molto soddisfatti di come si sia svolto l'incontro – concludono i rappresentanti sindacali – con questi presupposti speriamo di arrivare alla firma compatta dell'accordo negli interessi dell'azienda, dei lavoratori e dei cittadini.” 

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore