/ ATTUALITÀ

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | venerdì 11 marzo 2016, 18:11

Sanremo: da domani mattina il mercato di Coldirodi torna a... casa, terminati i lavori della struttura che era crollata

L’Amministrazione comunale matuziana ha espresso particolare soddisfazione per il risultato raggiunto, nonostante le molte difficoltà, sia di ordine burocratico che tecnico, ma anche per il noto ‘terremoto’ che ha privato palazzo Bellevue di molti dipendenti, alcuni dei quali si stavano occupando del recupero della struttura.

Le drammatiche immagini del 14 luglio 2014

Dopo 16 mesi ed una spesa di circa 40mila euro, riaprirà domani il mercato di Coldirodi, frazione di Sanremo. Abbiamo omesso il termine ‘coperto’ perché, almeno per ora, non sarà coperto ma si tratta comunque di un’opera che, nonostante i molti problemi passati in questi mesi dal comune matuziano, torna a disposizione dei residenti colantini.

Era il 14 luglio del 2014 (la notizia cliccando QUI) quando, alle 9.50, i residenti della frazione matuziana hanno pensato addirittura ad un terremoto. Un boato, il crollo e tanta paura per il timore che sotto le macerie ci fosse qualcuno. Sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco di Sanremo, le forze dell’ordine e tanti residenti, increduli per quanto avevano di fronte. Dopo aver verificato che, fortunatamente, non si sono registrati vittime o feriti, è iniziata la lunga trafila burocratica. Il mercato è stato temporaneamente spostato e c’è stato molto da attendere per rimuovere le auto.

Ma, giorno dopo giorno, il lavoro degli uffici comunali, del vice Sindaco Leandro Faraldi (particolarmente coinvolto visto che anche lui è un ‘colantino’) e di tutta l’Amministrazione, è stato premiato. L’area è stata posta in sicurezza e la facciata è stata consolidata. Al momento non è stato ricostruito il tetto, ma la zona viene regolarmente utilizzata da 3 settimane nei giorni feriali come parcheggio (ad eccezione di una piccola parte transennata per un contenzioso con un privato) e, al sabato per il classico mercato.

L’Amministrazione comunale matuziana ha espresso particolare soddisfazione per il risultato raggiunto, nonostante le molte difficoltà, sia di ordine burocratico che tecnico, ma anche per il noto ‘terremoto’ che ha privato palazzo Bellevue di molti dipendenti, alcuni dei quali si stavano occupando del recupero della struttura. Il mercato di Coldirodi è uno spazio importante per la comunità colantina e, finalmente, ora torna a disposizione della collettività. Rimangono ancora aperti con le assicurazioni i contenziosi dei privati che hanno visto le auto distrutte nel crollo.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore