• 2° Categoria A Playout, Finale

    3 Riva Ligure

    18' S. Panizzi, 55' Labricciosa, 75' S. Panizzi

    2 Priamar

    16' Coratella, 86' Vario
  • 2° Categoria B Playoff , Finale

    3 Aurora

    24' De Luca, 66' Spriano, 83' P. Mozzone

    0 Millesimo

  • Prima Categoria, Finale

    4 Alassio FC

    24' Sansalone, 57' Giguet, 70' Lupo, 88' Lupo

    0 Letimbro

  • Juniores Nazionali, Finale

    1 Borgosesia

    77' Abiza

    2 Savona

    13' Preci, 51' Dapelo
  • Juniores Playoff, Finale

    3 Andora

    8' Ruggiero, 64' Acampora

    5 Multedo

    27' Ruffa, 80' Ruffa
 / ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | martedì 02 febbraio 2016, 09:00

Sanremo 2016 alle porte: qualche consiglio di stile

Dopo qualche stravaganza di troppo, si spera per l’edizione di quest’anno in un ritorno all’eleganza con la E maiuscola.

Mancano solo due settimane all’inizio del Festival della Canzone Italiana e a San Remo fervono i preparativi per un evento che, giunto ormai alla sessantaseiesima edizione, non smette mai di far parlare di sé: le canzoni ovviamente hanno ancora un ruolo fondamentale, ma sempre più frequentemente gli interpreti, gli ospiti internazionali e i conduttori, rubano spazio alla musica, concentrando l’attenzione del pubblico su gossip, curiosità e outfit sgargianti e preziosi.

Lo stile delle star ospiti della kermesse ottiene ampia copertura dalle testate nazionali, con articoli, fotogallery, ma anche con vere e proprie pagelle per decretare chi è in e chi decisamente out.

Ciò che viene spesso contestato ai vip nostrani è il tentativo di sdrammatizzare l’atmosfera di classe che il festival da sempre ispira, con scelte di stile un po’ troppo casual o troppo originali che, pur essendo alla moda, poco hanno a che vedere con il buon gusto e l’eleganza.  Parliamo di scollature vertiginose, abiti iper-fascianti e troppo corti, gioielli appariscenti come le decorazioni dell’albero di Natale; ma anche mocassini senza calzino, o t-shirt sgualcite sotto giacche da smoking.

Ma cosa ci si aspetta dagli ospiti del Festival, in quanto a look?

Il must dovrebbe essere l’eleganza. Nelle donne questa si traduce in scintillanti abiti da sera, gioielli preziosi, acconciature ricercate. E negli uomini? Semplicemente abito, camicia e cravatta.

Ai più restii va ricordato che in fondo siamo nel tempio della musica italiana! Per personalizzare il look, agli uomini è permesso osare con gli accessori: dei gemelli appariscenti, o un orologio prezioso.

A proposito di accessori, non dimenticate, poi, che il Festival va a braccetto con una ricorrenza cara da sempre a tutti gli innamorati: San Valentino. Quale migliore occasione per fare un regalo davvero speciale alla vostra dolce metà? Un bell’anello è un regalo sempre gradito dalle signore; lui, invece, non saprà dire di no ad un portadocumenti di squisita fattura. E se invece voleste comprare al vostro partner qualcosa di davvero unico? In questo caso, un orologio di lusso, come quelli proposti da Chrono24, è quello che fa per voi. Regalatelo magari con un po’ di anticipo, affinché lui o lei possa sfoggiarlo nei giorni dell’amata kermesse, per aggiungere il tocco finale ad un outfit da favola.

ip

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore