/ ATTUALITÀ

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | lunedì 07 marzo 2016, 16:22

Raccolta differenziata a Ventimiglia: da stasera gli incontri informativi dell’amministrazione con i cittadini di Roverino

Per maggiori informazioni ci si può rivolgere al numero verde: 800211505 oppure scrivere al seguente indirizzo: infoventimiglia@dockslanterna.com.

Questa sera inizieranno gli incontri informativi organizzati dall’Amministrazione con gli abitanti di Roverino di corso Limone Piemonte, via Caduti del Lavoro, via della Chiesa, via E. Montale, via P. Pasolini e via Vicari. I cittadini che risiedono in queste vie si troveranno insieme ad amministratori, dipendenti comunali dell’Ufficio Igiene Ambientale e dipendenti della Dock’s Lanterna – ditta appaltatrice che gestirà la sperimentazione - presso l’Unione Bocciofila di Roverino alle 18 e, più tardi alle 20,30, per conoscere ogni dettaglio su come affrontare la raccolta differenziata porta a porta che li coinvolgerà a partire dal 4 aprile prossimo.

Più di 2500 lettere consegnate a mano, manifesti affissi in città e comunicazione capillare: questi gli strumenti che ha scelto l’Amministrazione Ioculano per informare i cittadini dei quartieri di Ventimiglia che saranno interessati al progetto di raccolta differenziata porta a porta, in attesa dell’appalto comprensoriale che dal 2017 coinvolgerà l’intera città assieme ad altri 9 comuni limitrofi. Dal 4 di aprile, in Via Tenda, e nei quartieri di Roverino, Porra, Gallardi e Marina San Giuseppe inizierà il nuovo servizio sperimentale di raccolta “porta a porta” delle diverse tipologie di rifiuti (cosiddette “frazioni”): organico, carta, plastica e indifferenziato.

A partire da questa sera si terranno appositi incontri informativi sul tema: amministratori, dipendenti comunali dell’ufficio Igiene Ambientale e operatori della Docks Lanterna, ditta appaltatrice del servizio, saranno a disposizione dei cittadini per illustrare il progetto. Dalla settimana seguente saranno organizzate delle serate dedicate esclusivamente al ritiro gratuito del “kit obbligatorio”. Il kit comprende mastelli e sacchi che verranno distribuiti e dimensionati sulla base del numero di conferimenti previsti per ogni tipologia di rifiuto, tracciati con apposito codice e consegnati assieme a volantini informativi e al programma di esposizione-raccolta.

I cittadini coinvolti, muniti di codice fiscale e di eventuale copia della cartella Tarsu al fine di velocizzare le operazioni di consegna, si dovranno presentare nelle seguenti date e luoghi:
- gli abitanti di Roverino, delle zone di Corso Limone Piemonte, via Caduti del Lavoro, via della Chiesa, via E. Montale, via P. Pisolini, via Vicari  si troveranno presso l’Unione Bocciofila di Roverino alle 18 e alle 20,30 di oggi e alle 18 e alle 20,30 di venerdì prossimo;
- gli abitanti di via Tenda e delle vie di S. Secondo (da largo Torino a Pass. A liv.), XXV Aprile, Brigate Partigiane, Gianchette, Zandonai, Sospello, Tenda e Mons. Peitavino si riuniranno presso la Chiesa Gianchette alle 18 e alle 20,30 di domani;
- gli abitanti della Marina San Giuseppe delle aree di passeggiata Marconi, piazza Marconi, via Trossarelli, vico della Passerella, salita S. Giuseppe, via Biancheri, via Colombo, via degli Ascenzo, discesa Porta Marina e via Verdi si vedranno presso la Sala Consiliare Comunale sita in Piazza della Repubblica, 3 alle 18 e alle 20,30 di mercoledì;
- gli abitanti di Porra di via G. Monsignore, via Edmondo De Amicis, via L. Viziano, via Marise Ferro, via G. Maccario, via Tremola, via Calsamiglia si riuniranno presso il bar Ristorante “ Da Nico” sito in via E. De Amicis 9 alle 18 e alle 20,30 di giovedì;
- gli abitanti delle Gallardi si troveranno presso i locali siti nella ex scuola di via Gallardi alle 18 e alle 20,30 di lunedì prossimo.

L’obbligo di attenersi alle nuove modalità di funzionamento del servizio “porta a porta” entra in vigore nei confronti di tutti gli abitanti delle zone in cui si svolgerà la sperimentazione per l’anno 2016 che dovranno necessariamente conferire i propri rifiuti secondo quanto previsto dal nuovo sistema di raccolta, anche qualora non partecipino agli incontri e non ritirino il kit in dotazione, pena sanzione.

L’Amministrazione Comunale ringrazia tutti i concittadini che renderanno possibile la riuscita di questo importante passo verso una città più pulita e consapevole dell’importanza di differenziare. La raccolta differenziata è infatti oggi il modo più sostenibile per smaltire i nostri rifiuti; il riciclo, che nasce per fini ambientali, è inoltre propulsore di effetti collaterali positivi e crea valore per la comunità a cui apparteniamo. Per maggiori informazioni ci si può rivolgere al numero verde: 800211505 oppure scrivere al seguente indirizzo: infoventimiglia@dockslanterna.com

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore