/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

SPLENDIDA BORSA DA DONNA COCCODRILLO NERO ANNI SESSANTA ALTEZZA CM. 27 LARGHEZZA CM. 35 ALL INTERNO DUE SCOMPARTI...

LITOGRAFIA DEL PITTORE MICHELE CASCELLA "PIAZZA DI SPAGNA" 94/125 CM. 50 X 35 CON CORNICE

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | giovedì 18 febbraio 2016, 10:42

Progetti europei: Regione Liguria “1,6 milioni di euro per nuove piste ciclabili a ponente

Il progetto, con una richiesta finanziaria totale di 3 milioni di euro e di budget per la Liguria di 1,647 milioni di euro, ha come soggetti attuatori i Comuni di Ventimiglia, Vallecrosia e Bordighera.

E’ stato presentato nell’ultima seduta della giunta regionale dall’assessore regionale allo Sviluppo economico Edoardo Rixi, il progetto Edu-Mob del programma transfrontaliero Interreg V-A Francia-Italia Alcotra che ha come capofila la Regione Liguria e come partner il Conseil départemental del Alpes Maritimes.

Il progetto, con una richiesta finanziaria totale di 3 milioni di euro e di budget per la Liguria di 1,647 milioni di euro, ha come soggetti attuatori i Comuni di Ventimiglia, Vallecrosia e Bordighera. Tra gli obiettivi del progetto (la cui finalità è di promuovere la mobilità sostenibile con un maggiore e migliore utilizzo anche della bicicletta) c’è la progettazione di un unico percorso ciclabile transfrontaliero, la realizzazione di piste ciclabili e di un servizio informativo integrato di mobilità per pedoni e ciclisti.

“Andare a piedi e in bicicletta può rappresentare un mezzo di mobilità più economico, salutare e soprattutto che consenta una maggiore e consapevole fruizione del territorio favorendo un turismo destagionalizzato e sostenibile, che fa crescere l’economia locale legata all’outdoor” ha commentato l’assessore Rixi. Per le piste ciclabili transfrontaliere, comprese in un progetto unico e condiviso, tre tratti riguarderanno, sul versante ligure, Ventimiglia, Vallecrosia e Bordighera con un sistema di connessione a quelle già esistenti tra Francia e Italia.

Per la parte francese, tre tratti di piste riguarderanno Mandelieu, Villeneuve Loubet e Menton. La Regione Liguria farà sistema insieme alla Région Provence Alpes Cotes d’Azur per una rapida approvazione del progetto da parte dell’Unione europea.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore