/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | martedì 29 marzo 2016, 16:18

Imperia: sono 1000 le uova di Pasqua vendute in memoria di Federico Masiani. Il ricavato devoluto all'Associazione Abeo di Genova

La campagna ha visto la vendita di uova di Pasqua i cui fondi sono stati devoluti nei confronti dell’Associazione Abeo di Genova – Associazione Bambino Emopatico Oncologico –, in sostegno dei bambini e degli adolescenti ricoverati nel reparto di onco ematologia dell’ospedale Gaslini di Genova

1000 uova vendute per la campagna "Abeo", portata avanti da Laura Marabello e Roberto Masiani, madre e fratello di Federico Masiani, il giovane di 17 anni scomparso per un male incurabile lo scorso dicembre.

La campagna ha visto la vendita di uova di Pasqua i cui fondi sono stati devoluti nei confronti dell’Associazione Abeo di Genova – Associazione Bambino Emopatico Oncologico –, in sostegno dei bambini e degli adolescenti ricoverati nel reparto di onco ematologia dell’ospedale Gaslini di Genova.

La vendita si è tenuta nelle chiese di Cristo Re e Sacra Famiglia, a Oneglia, Padri Cappuccini e presso l’Istituto N.S.Misericordia Suore di Porto Maurizio. 

"Mille grazie o grazie mille...questo è il numero di uova di Pasqua vendute per la campagna uova Abeo in memoria di Federico, ad Imperia. - scrive Laura - A chi ha contribuito in ogni modo, a chi lo ha conosciuto, a chi gli ha voluto bene. I ringraziamenti sono davvero tantissimi e si rischierebbe di dimenticare qualcuno....1000 uova di solidarietà alle famiglie e bambini del Gaslini. Un abbraccio a tutti voi..un bacio soffiato da Federico".

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore