/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 16 marzo 2016, 13:39

Il libro di Margherita Oggero presentato al Bordighera Book Festival, tra i sei finalisti del premio Bancarella 2016

Il vincitore del 64° concorso letterario sarà premiato il 19 luglio in piazza della Repubblica a Pontremoli

Margherita Oggero

Fra la rosa dei sei finalisti del premio Bancarella 2016, spicca l'autrice torinese Margherita Oggero con il romanzo "La ragazza di fronte" Mondadori, volume presentato con enorme successo di pubblico alla seconda edizione del Bordighera Book Festival il 3 settembre scorso.

La sestina che si è distinta fra le 1200 segnalazioni dei 200 librai indipendenti coinvolti nel Premio Bancarella è così composta: "La teologia del cinghiale" di Gesuinos Nemus, Elliot; "La nave delle anime perdute" di Alberto Cavanna, Cairo Editore; "L'ultima settimana di settembre" di Lorenzo Licalzi, Rizzoli; "La ragazza di fronte" di Margherita Oggero, Mondadori; "Le sette sorelle- Ally nella tempesta" di Lucinda Rilley, Giunti Editore; "La moglie perfetta" di Roberto Costantini, Marsilio.

Tra questi autori verrà scelta la terzina e quindi il vincitore del 64° Premio Bancarella che sarà premiato il 19 luglio in piazza della Repubblica a Pontremoli. Presidente di questa sessione del Premio sarà Andrea Vitali, scrittore e medico italiano, e vincitore del Premio Bancarella nel 2006, con il libro "La figlia del Podestà”.

“Non ci resta che fare i complimenti alla brava autrice e continuare ad essere fiere dell'altissimo livello degli autori ospite del Bordighera Book Festival – dichiarano Paola Savella e Donatella Tralci - che anno dopo anno fanno incetta di premi e riconoscimenti sempre più prestigiosi. Stiamo ovviamente lavorando all'edizione 2016 in calendario nazionale dall'1 al 4 settembre”.

Ricordiamo:

Sara Rattaro “Niente è come te” vincitrice Premio Bancarella 2015
Lorenzo Marone “La tentazione di essere felici” vincitore Premio Stresa Narrativa 2015
Ugo Moriano “Inganno del tempo“ vincitore Premio Internazionale Montefiore 2014
Davide Cavazza “Diciannove Novantuno” 3° posto al Firenze Capitale d'Europa 2015
Giulio Massobrio “Rex” finalista Premio Bancarella 2015

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore