/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | lunedì 14 marzo 2016, 15:25

Il giornalista Osvaldo Bevilacqua di Sereno Variabile a "Uno Mattina" su Rai 1 incorona Triora quale meta ideale per le vacanze di Pasqua

Triora, trova spazio al fianco di altre realtà più rinomate. Bevilacqua ha visitato il paesino delle streghe recentemente, tra agosto e settembre dell'anno scorso, quando si recò nell'alta valle Argentina proprio per girare una puntata della sua trasmissione.

Osvaldo Bevilacqua tra 'le streghe' di Triora durante l'ultima visita al paese

Dove andare a Pasqua per ritrovare gli antichi sapori di una volta? Dove se non a Triora il paese delle Streghe! E' una frase che è tutt'altro che scontata, perchè è stata pronunciata stamattina da Osvaldo Bevilacqua, giornalista, autore e conduttore televisivo ma soprattutto volto storico della trasmissione Rai Sereno Variabile.



Lui che ha visitato tutta Italia con il programma televisivo per eccellenza che si occupa di mostrare il nostro Bel Paese, tra tutti i borghi visti dal 1977 ad oggi, alla più classica delle domanda, senza esitazione ha risposto con Triora. Una pubblicità notevole per il paesino ma anche per la Valle Argentina. Infatti, l'intervista è andata in onda durante Uno Mattina, programma sempre molto seguito su Rai 1. Insomma il paese delle streghe è stato scelto da Bevilacqua come luogo simbolo nel nord Italia per passare le vacanze di Pasqua in tranquillità, in un ambiente incantevole e con una storia a dir poco unica, dove poter respirare gli antichi sapori di una volta. 

"Sarebbero migliaia le proposte, al nord, Liguria, provincia di Imperia, le streghe di Triora. Un piccolo borgo, 400 anime. Quando si parla di streghe, siamo alla fine del '500 è un fatto storico, furono bruciate condannate. C'è un museo della stregoneria veramente bello da andare a vedere" - ha detto Osvaldo Bevilacqua.

Triora, trova spazio al fianco di altre realtà più rinomate. Bevilacqua ha visitato il paesino delle streghe recentemente, tra agosto e settembre dell'anno scorso, quando si recò nell'alta valle Argentina proprio per girare una puntata della sua trasmissione. E' sicuramente un onore ed un piacere che tra i tanti borghi raccontati da questo giornalista, Triora sia forse quello che più l'ha colpito in questo suo viaggio tutto italiano.

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore