/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | giovedì 28 gennaio 2016, 18:01

Il Comune di Triora ha deciso di aderire anche quest'anno alla campagna 'M'illumino di meno'

Previsto lo spegnimento, dalle 18 alle 24 del 19 febbraio, del 50% della pubblica illuminazione; lo spegnimento dalle 18 alle 24 del 19 febbraio del 100% dell’illuminazione dei monumenti pubblici; la riduzione di 2 gradi (da 20 ° a 18° c) delle temperature di riscaldamento durante l’orario di lavoro nei pubblici uffici.

Il Comune di Triora ha deciso di aderire alla 11a giornata nazionale del risparmio energetico 'M’illumino di meno' programmata per il 19 febbraio prossimo, iniziativa promossa dal programma radiofonico 'Caterpillar' di Radio Due, allo scopo di ridurre del 50% l’utilizzo dell’illuminazione in tutte le strutture comunali.

Il Comune estenderà la proposta alla cittadinanza ed alle scuole del territorio comunale con l’attivazione delle ulteriori iniziative programmate, che saranno pubblicizzate attraverso il sito internet e mediante l’affissione di appositi manifesti.

Per sensibilizzare la cittadinanza ad usare in maniera corretta l’energia elettrica, senza eccessi né sprechi, ha esteso l’iniziativa promuovendo le seguenti iniziative: lo spegnimento, dalle 18 alle 24 del 19 febbraio, del 50% della pubblica illuminazione; lo spegnimento dalle 18 alle 24 del 19 febbraio del 100% dell’illuminazione dei monumenti pubblici; la riduzione di 2 gradi (da 20 ° a 18° c) delle temperature di riscaldamento durante l’orario di lavoro nei pubblici uffici.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore