/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | domenica 20 marzo 2016, 18:53

Concluso il ciclo di incontri di Emergency nelle scuole primarie di Arma di Taggia e Castellaro. I risultati

I volontari dell’Associazione hanno proposto alla direzione scolastica un percorso informativo per gli alunni dal titolo 'Raccontare la pace'

Si è concluso venerdì scorso 18 marzo il ciclo di incontri di EMERGENCY nelle scuole primarie di Arma di Taggia e Castellaro, iniziato in gennaio.

"I volontari dell’Associazione, fondata 22 anni fa da Gino Strada per offrire cure gratuite e di alta specializzazione in favore delle vittime civili della guerra e della povertà, hanno proposto alla direzione scolastica un percorso informativo per gli alunni dal titolo 'raccontare la pace' che consiste in attività e laboratori diversificati per fasce di età per far conoscere ai bambini il mondo che EMERGENCY vorrebbe: un mondo senza guerre. Attraverso l’utilizzo di fiabe, giochi e discussioni in gruppo, EMERGENCY vuole diffondere una cultura di pace e di rispetto dei diritti umani tra gli studenti delle scuole primarie e secondarie.

Mago Linguaggio, L’albero incantato, La scoperta del fuoco … sono solo alcuni dei laboratori presentati agli alunni di ogni classe e di ogni sezione. La partecipazione è stata attenta e coinvolta da parte di ogni classe e il supporto degli insegnanti fondamentale, in particolare i volontari di Emergency vogliono ringraziare la direzione scolastica e la maestra Anna Faraldi che ha coordinato la logistica degli incontri con le colleghe.

Il progetto inizialmente era partito anche nelle scuole primarie di Ventimiglia, ma si è dovuto interrompere dopo il primo incontro per sopraggiunta… maternità della relatrice volontaria di Emergency; l’auspicio è di poterlo riprendere per il prossimo anno scolastico.

Gli istituti scolastici che fossero interessati a realizzare il progetto per il prossimo A.S. possono scrivere a ventimiglia@volontari.emergency.it"

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore