/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Scooter elettrico a 4 ruote Monrach Royale, per disabili e anziani. Possibile avere anche con copertura per la pioggia ...

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | lunedì 01 febbraio 2016, 12:39

Coldirodi: succeso per l'Open Day della materna e del nido. Protagonista lo spettacolo di Kamishibai

Anche quest'anno l'Open Day della Scuola Materna e del Nido dell'Istituto Semeria di Coldirodi, ha saputo appassionare ed attrarre l' attenzione dei piccoli e non solo.

Domenica 31 Gennaio alle 16.00, si è svolto l'Open Day della Scuola Materna e del Nido di Coldirodi, nel quale i presenti hanno potuto assistere allo Spettacolo di Kamishibai, presentato dall'educatrice Andreina. I bambini sono stati intrattenuti con una narrazione molto antica, di tradizione giapponese, posta in essere attraverso delle tavolette in legno. Su queste erano raffigurate delle storie narrate attraverso immagini.

Il Kamishibai è un' arte antichissima, nata in Giappone nel 1100 che, attraverso queste raffigurazioni su carta, portate in giro al tempo per la città con un carrettino in legno, faceva sì che la popolazione, del tutto quasi analfabeta, potesse apprendere lezioni del buon vivere e di moralità in maniera facile ed accessibile a tutti.

Lo Spettacolo ha avuto al centro anche il tema del Materiale da riciclo che quest' anno rappresenta un argomento di interesse affrontato e aprofondito dalle Maestre con i bambini della Materna.

Dopo lo spettacolo, le famiglie sono state invitate a visitare i locali della Scuola ed i lavori e le attività dei loro piccoli. Anche quest'anno l'Open Day della Scuola Materna e del Nido dell'Istituto Semeria di Coldirodi, ha saputo appassionare ed attrarre l' attenzione dei piccoli e non solo.

Stefania Orengo

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore