/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

ATTUALITÀ | martedì 05 gennaio 2016, 12:15

CNA Commercio: oggi iniziano i saldi invernali e termineranno il 18 febbraio

La Regione Liguria ha fissato la data dei saldi invernali il primo giorno feriale antecedente l'Epifania: quest’anno, i saldi invernali per l’anno 2016, durano 45 giorni.

Nel 2011, in sede di Conferenza dei Presidenti delle Regioni e Province Autonome - CINSEDO è stato approvato il provvedimento n.11/31/CR11f/C11 recante: "Indirizzi unitari delle regioni sull'individuazione della data di inizio delle vendite di fine stagione" con il quale le Regioni hanno concordato di rendere omogenea su tutto il territorio nazionale la data di inizio delle vendite di fine stagione, individuando per i saldi invernali il primo giorno feriale antecedente l'Epifania e impegnandosi a dare seguito a tale decisione con propri atti.

La Regione Liguria ha dato quindi attuazione nella propria normativa (legge regionale n.1/2007 e successive modifiche e integrazioni) a quanto contenuto nel documento della Conferenza sopra specificato, fissando la data dei saldi invernali il primo giorno feriale antecedente l'Epifania: quest’anno, i saldi invernali per l’anno 2016, decorrono dunque dal 5 gennaio e durano 45 giorni.

Il fac-simile del cartello da affiggere nel locale di vendita, che deve essere ben visibile dall’esterno, è stato predisposto dal Settore regionale Politiche di Sviluppo del Commercio e approvato con la delibera del Consiglio regionale n.31 del 17 dicembre 2012, recante "Nuova programmazione commerciale e urbanistica in materia di commercio al dettaglio in sede fissa dopo liberalizzazioni – Legge Regionale n.1 del 2 gennaio 2007 (Testo Unico in materia di Commercio)" pubblicata nel BURL n.52 del 27 dicembre 2012, parte II).

La CNA ricorda che nel cartello devono essere riportati, tra l'altro i prezzi praticati prima della vendita di liquidazione, i prezzi che si intendono praticare durante la vendita stessa e il ribasso espresso in percentuale. Deve, inoltre, essere evidenziata in modo chiaro la separazione delle merci offerte in saldo da quelle vendute alle condizioni ordinarie.

Per approfondimenti e l'informativa completa, si rimanda al documento "Precisazioni e aspetti rilevanti sull'esposizione dei prezzi e la separazione delle merci" ed alla normativa di riferimento: CNA è a disposizione delle imprese per fornire informazioni allo 0184/500309.




C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore