/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | lunedì 15 febbraio 2016, 11:30

Cervo: la scrittrice Dacia Maraini, ospite a al ristorante San Giorgio, incanta i presenti

" Lei, generosa e felice, parla per due ore, della sua vita, della scrittura, dell'importanza di avere ideali e pensiero libero. Parla di donne, della violenza di oggi, e di Moravia, la Callas, Pasolini".

Incontro con Dacia Maraini, nella splendida cornice dell’ Oratorio romanico di Santa Caterina d’ Alessandria: la sala è gremita, sedie esaurite, gente in piedi, seduta sui gradini, per terra, giovani accalcati dietro di lei, sul pavimento. Lei generosa, felice, parla per due ore, della sua vita, della scrittura, dell'importanza di avere ideali e pensiero libero. Parla di donne, della violenza di oggi, e di Moravia, la Callas, Pasolini.

La scrittrice ha risposto con affetto ai ragazzi che le fanno domande e ha chiesto dei loro genitori, se leggevano loro le favole, se sono felici... Atmosfera intima e quel senso di attesa che si sente alla presenza di un grande.

Un incontro indimenticabile per tutti i presenti circa 300 persone: Cervo un piccolo borgo dai grandi sogni.

Dopo la presentazione del libro "La bambina e il sognatore", la serata prosegue con Dacia Maraini, il maestro Diego Genta e l'attrice Livia Carl,i al ristorante stellato S.Giorgio di Cervo, che generosamente ha offerto l'ospitalità. Dacia Maraini alla fine della cena, ha desiderato incontrare la proprietaria e chef del ristorante, Caterina Lanteri Cravet, per esprimerle di persona l’ apprezzamento per la sua eccellente cucina e sapere di più di lei e della sua storia.

Una serata di squisita convivialitàdove si è vissuto il grande privilegio dell' incontro con una grande scrittrice e una grande donna!

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore