/ ATTUALITÀ

Spazio Annunci della tua città

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Oneglia in palazzo d`epoca interessantissimo appartamento di grande metratura completamente ristrutturato....

monolocale ristrutturato nuovo piano terra senza balcone 3 posti letto 350 m dal mare comodo su tutti i servizi 399...

Abito da sposa tessuto originale ARMANI, modello ARMANI, realizzato da Vogue Sposa di Luciana De Stefano. Tessuto seta...

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | mercoledì 30 marzo 2016, 20:32

Caso del Dott. Khalid Rawash all'aeroporto di Nizza: intervento di Susanna Bernoldi (Aifo)

“A nome di tutti i volontari di Aifo Imperia desidero esprimere sgomento per tanta assurda chiusura dimostrata dalle forze dell'ordine francesi (e a questo punto ci chiediamo di quale ‘ordine’) nei confronti del Dr. Khalid Rawash, non solo medico, ma operatore di pace”.

Interviene così Susanna Bernoldi dell’Aifo Imperia Onlus in relazione al caso del Dott. Rawash. “Da anni  è per noi non solo un grande Amico, ma anche perfetto partner negli incontri che vogliono far conoscere tanti drammi taciuti come quello del popolo Palestinese, ma non solo. Il Dr. Rawash è costruttore di ponti e non muri!  e forse proprio questo è un elemento che disturba. Chiediamo che le autorità riconoscano la vergogna di questa violenza compiuta ai danni di un nostro concittadino”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore