/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

Accadeva un anno fa

ATTUALITÀ | lunedì 21 marzo 2016, 08:50

Bordighera: formazione di un coro di voci bianche a cura del Maestro Oleg Boukhovets

Il Maestro Oleg Boukhovets in collaborazione con il Comune di Bordighera propone a tutti i ragazzi del comprensorio di Bordighera e Ventimiglia la nascita di un coro di voci bianche.

Il Maestro Oleg Boukhovets ha diretto per oltre tre anni il "Complesso Internazionale Cameristico", fondato nel 1990 dal Soprano Gallese  Sylvia Rhys-Thomas; ha insegnato pianoforte e canto ai bambini e ragazzi presso la scuola di musica "Ricordi" di Milano; ha collaborato con la Cappella Musicale del Duomo di Milano e varie orchestre italiane in qualità di tenore solista. Per quattordici anni circa è stato direttore/solista tenore/organista dei cori della Comunità Pastorale Giovanni XXIII di Milano. Con il coro di ragazzi del Liceo Musicale per i giovani talenti ha partecipato a tournée  in tutti  i paesi europei, vincendo il Gran Prix al Concorso Corale Internazionale a Nantes (Francia).

Per cinque anni ha seguito le lezioni di Prof. Viktor Rovdo, genio dell'arte corale insignito per tre volte con il maggior riconoscimento come artista nazionale in URSS; ha seguito per quattro anni il corso di direzione d'orchestra tenuto dal Prof. Gennadij Provatorov, uno dei direttori d'orchestra permanenti del Teatro Bolshoi di Mosca. E’ stato selezionato per far parte del Coro da Camera Statale sotto la direzione del leggendario direttore corale Igor Matjukhov. Con il quintetto vocale maschile ha avuto l'onore di essere invitato al Vaticano e di esibirsi alla presenza di Sua Santità Giovanni Paolo II. Attualmente collabora con il Coro Polifonico di Ventimiglia e il Coro Musica Nuova di Sanremo.

Il gruppo, composto da bambini e bambine, ragazzi e ragazze in età compresa dai sei anni ai diciotto andrebbe a formare una compagine di circa quindici/venti persone ed eventualmente anche oltre. Per essere ammessi è necessario superare una piccola prova musicale; è particolarmente gradita (ma non indispensabile) una preparazione musicale di base e qualche precedente esperienza di canto corale.

Le prove si svolgeranno una volta alla settimana con una durata massima di un’ora e mezza, in orario che consenta ai partecipanti di godere della pausa necessaria dopo gli impegni scolastici (si propone dalle 17.30 alle 19.30). Le prove avranno luogo nella Chiesa Anglicana, a porte chiuse, utilizzando il pianoforte disponibile.

Si richiede ai partecipanti esclusivamente l’acquisto di un quaderno di pentagramma - in quanto durante le esercitazioni corali verrà insegnata la grammatica musicale - e un piccolo contributo che potrebbe essere quantificabile in Euro 10 mensili per ciascun partecipante. In questo modo i ragazzi accederebbero ad una vera e propria scuola di musica a costi molto contenuti ed avrebbero la possibilità, una volta preparato il programma di esibirsi (in accordo con i genitori) in pubblici concerti.

Per informazioni telefonare a 3371540177

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore