/ AL DIRETTORE

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. saranno disponibili a partire dal 70° giorno (intorno al 20...

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Che tempo fa

Cerca nel web

AL DIRETTORE | domenica 10 gennaio 2016, 19:00

Sanremo: trasferimento di Don pasquale Traetta, lettera al Papa di una mamma sconfortata

"Francesco, se non vuoi che una parte del tuo gregge si smarrisca aiutaci"

"Santità non sappiamo più a chi rivolgerci. Se è vero che 'il pastore conosce le sue pecore e così le pecore conoscono il loro pastore' non puoi non ascoltare questo gregge a cui stanno togliendo il pastore. Molti di noi erano persi e il pastore è andato a recuperarle una ad una, facendole tornare all'ovile. Quelle pecorelle hanno generato degli agnellini che già riconoscono l'odore del pastore. Come faremo a dire loro che il buon pastore non ci sarà più? Già belano perché sentono i discorsi dei grandi. Francesco se non vuoi che una parte del tuo gregge si smarrisca aiutaci, è il nostro grido. Il buon pastore di questa missiva è Don Pasquale Traetta, parroco di Coldirodi frazione di Sanremo, e il gregge siamo noi tutti i suoi parrocchiani dal più anziano al più giovane senza distinzione di razza o religione perché lui non ne fa. Mentre il nostro Vescovo non vuole sentire le grida disperate del suo gregge che tu gli hai affidato".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore