/ AL DIRETTORE

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

AL DIRETTORE | domenica 14 febbraio 2016, 14:55

Sanremo: poche indicazioni a chi scende dai bus in arrivo in città, intervento della Nuova Destra

"Una volta individuata l'area per parcheggiare (stiamo parlando del parcheggio davanti alla ex stazione ferroviaria) i problemi non sono finiti. Al momento di lasciare la città infatti, devono compiere vere e proprie acrobazie.

"Ci è stato fatto notare da diverse persone che operano nel settore turistico che molti bus, una volta giunti a Sanremo, non abbiano la minima indicazione su quale sia l`area di sosta a loro destinata. Ciò chiaramente li costringe a girare per la citta`chiedendo indicazioni creando non pochi problemi alla già difficoltosa circolazione del traffico".

Interviene così la Nuova Destra Sanremese, che prosegue: "Una volta individuata l`area per parcheggiare (stiamo parlando del parcheggio davanti alla ex stazione ferroviaria) i problemi non sono finiti. Al momento di lasciare la città infatti, devono compiere vere e proprie acrobazie. In primis lo spartitraffico eretto all'uscita del parcheggio viene il più delle volte urtato con la gomma posteriore, dopodiché i malcapitati autisti sono obbligati o a svoltare verso il centro oppure a dirigersisi  verso il Living Garden trovando si un'ampio spazio di svolta con la rotonda ma devono "sfiorare" le auto parcheggiate nel breve tratto antecedente. Anche scegliendo l`uscita dalla ex stazione, o comunque una volta raggiunta la salita di Corso Mombello per svoltare in via Roma trovano una "fantasiosa rotonda" dalla forma ellittica che oltre ad essere non bellissima, costringe i bus ad una difficile manovra per girarci attorno.

"Forse sarebbe più facile dare la possibilità a questi mezzi di svoltare in uscita direttamente verso Corso Imperatrice permettendo così di evitargli queste manovre non  agevoli che certo non invogliano chi organizza viaggi in bus ad inserire Sanremo nei propri itinerari, cosa per altro già riferitaci dagli stessi".

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore