• Serie D, Ris. finale

    1 Savona

    79' Damiani

    0 Lavagnese

  • Serie D, Ris. finale

    1 Sanremese

    63' Gagliardi

    2 Finale

    6' Capra, 59' Roda
  • Serie D, Ris. finale

    0 Ghivizzano

    2 Argentina

    4' Compagno, 87' Lo Bosco
  • Promozione, Ris. finale

    1 Pallare

    12' Saviozzi

    1 Ceriale

    74' Conforti
  • Prima Categoria, Ris. Finale

    2 Altarese

    32' Rovere, 53' Brahi

    3 Pontelungo

    11' Tomao, 74' Badoino, 86 Tomao
 / AL DIRETTORE

Affari & Annunci

qualificato con esperienza trentennale, cerca lavoro fisso o per extra in provincia di Imperia, disponibilità immediata. Prezzi modici.

Vendesi Autocarro IVECO 109-14 con gru. Anno 1990 - 53.000 Km. Collaudato Prezzo trattabile

VENDESI GENERATORE 18 KW DIESEL. 380V/220V

Che tempo fa

Cerca nel web

AL DIRETTORE | martedì 22 marzo 2016, 14:47

Multa a musicista e a chi fa elemosina, le perplessità di un lettore "Poteva bastare un avvertimento..."

E per gli oboli ai mendicati il lettore sostiene che "è meglio finanziare associazioni cattoliche o altro che funzionano benissimo"

"Leggevo dell'episodio del musicista multato pesantemente: poteva bastare un avvertimento, una diffida, a questo punto mi chiedo se la linea tolleranza 0 è applicata anche per i ben più dannosi rumori. Sulla multa a chi offre oboli a mendicanti che mendicanti non sono, anzi vengon scaricati da furgoni e la maggioranza si avvale di animali ed immagini o scritte riferite a bambini o famiglie da sfamare. Non appelliamoci alla carità cristiana, é ormai appurato che ci sono organizzazioni che assegnano luoghi precisi guai se un vero mendicante li occupa! Meglio finanziare associazioni cattoliche o altro che funzionano benissimo. Indirizziamo a loro la moneta, e interrompiamo la catena che mette all’angolo delle strade le persone. Sotto casa mia c'è un ragazzo di poco più di 20 anni, con uno Smartphone sicuramente più costoso del mio con un cagnolino che sta tutto il giorno sotto la coperta in una cesta… Sinceramente faccio un’opera buona a non dar lui nulla in modo che il suo futuro possa essere decisamente diverso. C.L.".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore