/ 

| giovedì 06 dicembre 2018, 18:32

Bordighera: ospedale ‘Saint Charles’, l’Assessore Sonia Viale riferirà in Consiglio comunale, Ingenito “L’auspicio è che il servizio venga gestito in maniera efficiente”

"Devono essere resi più organici i dipartimenti per poter arrivare ad avere reparti di eccellenza come è avvenuto in altre realtà. Chi si è proposto è una struttura solida, quindi è già una cosa molto importante".

Bordighera: ospedale ‘Saint Charles’, l’Assessore Sonia Viale riferirà in Consiglio comunale, Ingenito “L’auspicio è che il servizio venga gestito in maniera efficiente”

“Abbiamo previsto la necessità di un incontro con il Vice Presidente della Regione Liguria, Sonia Viale, e naturalmente abbiamo gradito la sua disponibilità per giovedì prossimo in apertura di Consiglio comunale. Illustrerà lo stato dell’arte e illustrerà quali saranno i passaggi successivi". A dirlo è il Sindaco di Bordighera Vittorio Ingenito che commenta così l’assegnazione dell’ospedale Saint Charles ad Iclas e Villa Serena. 

“L’auspicio - prosegue Ingenito - è che il servizio venga gestito in maniera efficiente ed efficace. Siamo molto contenti del fatto che ci sia stato un soggetto che ha partecipato, anche se era auspicabile ce ne fossero di più, questo però è il risultato ed è più che positivo. Se non ci fosse stato nessuno la situazione sarebbe stata problematica". 

Il primo cittadino si riserva, quindi, di ascoltare in Consiglio comunale da parte del Vice Presidente Viale, quali saranno i prossimi passaggi e gli intenti della Regione e del soggetto affidatario. Il desiderio è che si arrivi ad avere un ospedale strutturato e di qualità: “Dobbiamo ascoltare con attenzione come verrà organizzato e quali saranno le aspettative - termina Ingenito - auspichiamo tutti che ci sia una gestione efficiente dell’ospedale e che si possa arrivare anche ad un ampliamento della struttura perché così com’è, è evidente, non può portare ad una gestione del genere. Devono essere resi più organici i dipartimenti per poter arrivare ad avere reparti di eccellenza come è avvenuto in altre realtà. Chi si è proposto è una struttura solida, quindi è già una cosa molto importante".

Simona Della Croce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore