/ 

Spazio Annunci della tua città

Bellissimo Motore nuovo Sedili nuovi Stacco batteria Posti 2+2 porte estive Porte invernali Riscaldamento ...

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

In area vista mare, fornita di tutti i servizi necessari ad una vita sociale; due livelli fuori terra ed un piano...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

| lunedì 17 luglio 2017, 12:22

Sanremo: sono 79 i migranti a Pian della Castagna, l'associazione Caribu cerca nuove strutture per ospitarne altri

Nella struttura sotto San Romolo dovrebbero arrivarne altri 15 a fine mese, anche se il numero di 79 viene considerato come tetto massimo. Da evidenziare come il numero dei migranti sia fluttuante per le continue uscite di chi vuol raggiungere amici e parenti in altre nazioni.

Arriveranno tra il 28 e 29 luglio 15 nuovi migranti che verranno ospitati nella struttura di Pian della Castagna, sempre al centro delle attenzioni dei sanremesi, ma anche della politica matuziana, dopo la sistemazione di 40 profughi, alcune settimane fa.

La conferma, dopo l’anticipazione di venerdì scorso del nostro giornale, è stata data dal responsabile dell’associazione Caribu di Cuneo, che gestisce la struttura su incarico della Prefettura di Imperia. Ieri il Sindaco Biancheri e l’Assessore Costanza Pireri hanno visitato il luogo dove sono ospitati i 40 migranti ed hanno trovato la struttura molto ampia e che può accogliere in modo dignitoso i ragazzi che vengono accolti.

Intanto è stato confermato anche il numero di migranti presenti ad oggi. Sono in tutto 79, dopo i nuovi arrivi di sabato scorso. Il numero è destinato a calare leggermente nelle prossime ore perché, come evidenziato dall’Assessore ai Servizi Sociali, Costanza Pireri, alcuni di loro lasciando la struttura dopo essersi rifocillati ed aver riposato un po’, per cercare di raggiungere amici e parenti in altre nazioni europee.

Su indicazioni della Prefettura, intanto, l’associazione Caribu sta cercando nuove strutture sul territorio comunale di Sanremo, per far arrivare altri migranti. La città dei fiori, lo ricordiamo, dovrebbe ospitarne 230 secondo le indicazioni del Ministero ma, più volte il Sindaco Alberto Biancheri aveva evidenziato come Sanremo sia già particolarmente ‘ricercata’ dai profughi che, ogni giorno, si spostano dalle località vicine, spesso per chiedere le elemosine. Lo stesso primo cittadino ha confermato di non aver ricevuto nessuna comunicazione in materia.

“Al momento la ricerca di nuove strutture è assolutamente in fase embrionale” ha confermato Federico Musso della cooperativa Caribu. Lo stesso ha però confermato che, nei prossimi 3 o 4 mesi potranno arrivare altri nella città dei fiori, una volta trovate delle strutture idonee.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore