/ 

Spazio Annunci della tua città

Porto Maurizio Borgo Marina Imperia Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Condizioni perfette diesel intergrale colore grigio scuro

J300 S.E. ABS immatricolato 09/2016 versione Limited Edition colori Kawasaki verde/nero km. 12.807 tutti effettuati...

Porto Maurizio Borgo Marina Fronte Mare bellissimo trilocale completamente ristrutturato e arredato, con aria...

Che tempo fa

Cerca nel web

| venerdì 19 maggio 2017, 19:18

Sanremo: differenziata 'porta a porta', ancora molti a ritirare i kit, intanto Amaie Energia acquisisce i terreni per il conferimento dei turisti

Verranno acquisiti in Valle Armea e via Padre Semeria, per creare le postazioni di conferimento che serviranno ai vacanzieri per lasciare l'immondizia prima di rientrare a casa. Intanto rimossi circa 200 cassonetti stradali.

Prosegue il lavoro di Amaie Energia per mettere a punto il servizio di raccolta ‘porta a porta’ spinto in tutta la città di Sanremo. Mentre nelle zone periferiche dove il servizio è partito da quasi un anno la situazione sta migliorando di giorno in giorno, il lavoro si concentra nella zona centrale della città.

E’ rimasto ancora qualche cassonetto stradale e, purtroppo, ci sono da registrare sempre episodi di inciviltà, dettati anche dal mancato ritiro di molti residenti del kit da utilizzare per la raccolta differenziata. Ma, avverte Amaie Energia, anche gli ultimi cassonetti stradali verranno rimossi entro pochissimi giorni. E, purtroppo, la conferma che sono ancora tantissimi a non aver ritirato i kit, visto che in questi giorni al Palafiori c’è stato un grande afflusso con gli ultimi ritardatari. Molti di questi sono andare a ritirarli solo dopo che sono stati rimossi i cassonetti stradali.

Intanto Amaie Energia ha introdotto i 4 ‘EcoPunti’ di raccolta della differenziata nel centro della città, dove si possono conferire i rifiuti. Si tratta di quelli in zona San Costanzo nella Pigna, piazza Muccioli, piazza Bresca e via San Francesco mentre è stato rinviato al momento quello del mercato Annonario. Proprio oggi sono stati rimossi i cassonetti stradali di piazza Eroi e sono stati molti i problemi riscontrati. E’ dovuta intervenire anche la Polizia Municipale, visto che molti cittadini volevano conferire l’immondizia nel modo tradizionale.

E’ decisamente migliorata la raccolta nella zona di piazza Bresca, dove è stato potenziato il servizio, con un ‘porta a porta’ in tutte le attività. Ci sono sicuramente ancora molte migliorie da apportare ma, rispetto ai mesi scorsi, la situazione sta procedendo nel verso giusto. In molti lasciano i sacchetti per strada, ma prosegue il lavoro degli ispettori ambientali di Amaie Energia insieme alla Municipale, in una fase repressiva ma anche preventiva, nei confronti di chi sbaglia.

Intanto è confermato che Amaie Energia acquisirà due terreni, uno in Valle Armea ed uno in via Padre Semeria, dove organizzare i centri di raccolta dell’immondizia per i turisti dove, la domenica ed al termine dei ponti festivi, potranno conferire la differenziata. In tutto sono stati tolti circa 200 cassonetti stradali, mentre la percentuale di differenziata è al momento intorno al 52%, con il dato aggiornato ad aprile.

Un dato che potrà essere decisamente più preciso tra paio di mesi, quando verrà redatto quello di maggio insieme a luglio. L’obiettivo è comunque quota 65% entro fine anno, per rientrare nei parametri dettati dall’Unione Europea ed evitare multe.

Carlo Alessi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore