SPORT | giovedì 17 aprile 2014 06:30

SPORT | mercoledì 16 maggio 2012, 17:24

Vela: domani pomeriggio partirà la Sanremo Mini Solo, preoccupazione per il maltempo

Condividi |  

Il percorso previsto della Sanremo Mini Solo prevede Sanremo – Isola della Gallinara – Isola di Porquerolles – Sanremo.

Ancora una volta lo Yacht Club Sanremo organizza, in collaborazione con la classe nazionale, una grande regata, estremamente dura ed impegnativa, dedicata tutta ai Mini 6.50, che domani alle 14, in solitario, partiranno per un percorso di 230 miglia. Da anni ormai questa regata è uno dei fiori all’occhiello del calendario eventi dello Yacht Club Sanremo, poiché è una prova, sportivamente, molto impegnativa.

Sia l’imbarcazione che lo skipper, al momento della partenza, devono essere in condizioni molto più che ottimali per poter affrontare tre giorni di mare, da soli, 24 ore no stop. Il percorso previsto della Sanremo Mini Solo prevede Sanremo – Isola della Gallinara – Isola di Porquerolles – Sanremo, ma, date le previsioni meteorologiche, che si pensa saranno assai impegnative nel corso del fine settimana, non si esclude che il tragitto possa subire delle significative modifiche. Sulla linea di partenza ci saranno diciannove imbarcazioni, sebbene ci siano ventun iscritti ufficiali, ma sono già due i ritiri. Le nazioni rappresentate sono Italia, Francia, Spagna, Germania e Belgio.

In questi giorni la flotta dei mini 6.50 è già a Sanremo per gli ultimi preparativi prima della regata, che comprendono i controlli sulle attrezzature di sicurezza delle imbarcazioni, che in questo caso, sono rigorosissimi. La flotta sarà seguita lungo il percorso da barche appoggio e monitorata costantemente tramite i tracking, che permetteranno di visualizzare in ogni momento la posizione di ogni imbarcazione sul sito web: http://www.sgstracking.com/livetrack/sms2012.php grazie alla collaborazione con S.G.S. automazione. Altre informazioni sono online sul sito dedicato: http://www.oceanitalia.com/SMS/index.php.

Stefano Michero

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore