/ Attualità

Attualità | 26 marzo 2020, 18:23

Coronavirus, la base logistica dell'esercito di Sanremo potrebbe ospitare la task force di supporto alla sanità

L'ipotesi è al vaglio della Regione, della Prefettura di Imperia e dall'Asl 1. A breve arriveranno 15 professionisti e la struttura potrebbe essere impiegata per le loro esigenze

Coronavirus, la base logistica dell'esercito di Sanremo potrebbe ospitare la task force di supporto alla sanità

Quindici, tra medici e infermieri provenienti  anche da altre Regioni inviati per dare supporto alla sanità ligure, potrebbero trovare ospitalità presso la base logistica dell'esercito sita a Sanremo, in via Lamarmora. È questa infatti, l'ipotesi al vaglio dell'Asp competente per il distretto di Imperia, della Prefettura e della Regione. 

L'Esercito infatti, metterebbe a disposizione la struttura per supportare il lavoro dei sanitari che in questa emergenza nazionale, dovuta al contagio da Coronavirus, sono impegnati in prima linea per aiutare i tanti cittadini ospedalizzati e seguiti a domicilio.Una notizia che trova anche il riscontro positivo del primo cittadino di Sanremo, Alberto Biancheri, il quale ha dichiarato a Sanremonews che "come sindaco ho collaborato si con la Prefettura che con l'Asl affinchè si possa utilizzare questa struttura in questo momento di emergenza. Vi è quindi l'ampia disponibilità da parte dell'Amministrazione comunale, per quanto di competenza, affinchè la proposta si concretizzi". 

Adesso quindi si attendono gli sviluppi da parte delle Autorità preposte che proprio in queste ore stanno vagliando la fattibilità dell'ipotesi. Oltre a questi 15 tra medici e infermieri, è previsto l'arrivo prossimamente di altre task force in modo da supportare tutto il comparto sanitario dell'Asl 1. 

 

 

Angela Panzera

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium