/ Solidarietà

Solidarietà | 26 marzo 2020, 14:35

Emergenza sanitaria, aggiornamento acquisto mascherine per gli operatori sanitari dell'associazione ‘Cuore in Movimento’

"Le nostre mascherine sono pronte impacchettate ed inscatolate con tutti i documenti e le certificazioni a posto nella fabbrica, in attesa di trovare posto per la spedizione aerea"

Emergenza sanitaria, aggiornamento acquisto mascherine per gli operatori sanitari dell'associazione ‘Cuore in Movimento’

Il Presidente della Associazione samremese ‘Cuore in Movimento’ Gianni Mascelli interviene con un aggiornamento sull’acquisto delle mascherine per gli operatori sanitari

“Cari amici,

è una lotta senza quartiere e senza esclusione di colpi. Non sto drammatizzando, sto descrivendo la realtà della quale peraltro siete ampiamente informati dai media.

Le nostre mascherine, sia le 15000 FFP2 che le 90000 chirurgiche acquistate dal Comune di Sanremo, sono pronte impacchettate ed inscatolate con tutti i documenti e le certificazioni a posto nella fabbrica, in attesa di trovare posto per la spedizione aerea.

Purtroppo la bolla mondiale dei contagi è esplosa ed è in aumento in questi giorni, per cui adesso esiste il problema dell’ingorgo del traffico aereo in quanto tutti i paesi stanno cercando di imbarcare merce e la capacità dei cargo è limitata. Più facile la spedizione via mare ma solo di traversata impiegherebbe oltre 40 gg. Chi si è mosso per tempo sarà premiato. Noi non possiamo aspettare quindi siamo in attesa di trovare il primo vettore che sia disposto ad imbarcare i nostri cartoni e veder arrivare le mascherine a Malpensa e dove tutto sarà a quel punto più facile.

Rispetto ai nostri fondi abbiamo impegnato al momento solo 5mila euro e l’impegno di spesa per quest’ordine è di 30mila € (non è stato possibile reperire un numero maggiore di FFP2 disponibili subito). Quando avremo completato l’acquisto rimarranno in cassa circa 15mila euro che sto valutando come destinare rispetto alle esigenze più urgenti. Ma un passo alla volta, incrocio le dita per portare a casa al più presto le prime mascherine e voi con me Sempre. Un abbraccio a tutti”.

C.S.

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium