/ Attualità

Attualità | 26 marzo 2020, 13:10

Dal Principato di Monaco: un gruppo Facebook per aiutare chi ha bisogno durante l'emergenza Coronavirus

L'obiettivo del gruppo è quello di privilegiare lo scambio di opinioni e di aiuti dei monegaschi, offrendo un punto d'incontro tra domanda e offerta.

Dal Principato di Monaco: un gruppo Facebook per aiutare chi ha bisogno durante l'emergenza Coronavirus

Un gruppo Facebook per sostenere l’emergenza Coronavirus anche nel Principato di Monaco. E’ stato creato da Julia Moraly ed oggi riunisce circa 2.000 membri.

I promotori confermano di aver creato il gruppo per aiutare persone sole o con esigenze specifiche, ma anche per comunicare tra loro. "Siamo stati contattati fin dall’inizio - evidenziano i promotori - anche da parenti di persone che vivono a Monaco ma sono stranieri. Con tutte le attività in stand-by anche nel Principato ci si è dovuti adattare con le maggiori difficoltà sicuramente per gli anziani".

L'obiettivo del gruppo è quello di privilegiare lo scambio di opinioni e di aiuti dei monegaschi, offrendo un punto d'incontro tra domanda e offerta. Ci sono molte offerte di servizi ma è difficile accedere alle richieste, in particolare per le persone più isolate. Il gruppo è in costante contatto con governo e municipio del Principato ma sono proprio i componenti a trovare il modo di aiutarsi tra loro.

L’età media dei membri del gruppo, denominato ‘Aiuto per residenti a Monaco durante il lock down’, ha tra i 25 e i 50 anni, principalmente donne. Una base che i membri vorrebbero ampliare per aiutare chi ha bisogno in questo difficile momento.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium