/ Attualità

Attualità | 23 febbraio 2020, 17:59

Diano Marina: scatta la raccolta firme contro il palacongressi sul molo delle tartarughe "Impatto ambientale devastante"

Anche l'opposizione in consiglio comunale si è detta contraria all'opera. Il consigliere di Diano Riparte Angelo Basso ha presentato più di un esposto alla Procura e alla Corte dei Conti

Diano Marina: scatta la raccolta firme contro il palacongressi sul molo delle tartarughe "Impatto ambientale devastante"

Nasce una petizione online, sul sito 'Change.org' per tentare di bloccare il progetto di costruzione del palacongressi sul molo delle tartarughe a Diano Marina. La petizione è stata lanciata oggi da Maurizio Mamino, e conta ancora circa quaranta firme.

"Fermiamo il progetto relativo alla costruzione del palacongressi previsto sul molo delle tartarughe a Diano Marina. L'impatto ambientale, secondo il nostro punto di vista, sarebbe devastante. Un blocco di 5 mila metri cubi di volumetria piazzato sul litorale rovinerebbe l’immagine di una città e l'armonia con l'ambiente naturale". Questo il testo della petizione.

Anche l'opposizione in consiglio comunale si è detta contraria all'opera. Il consigliere di Diano Riparte Angelo Basso ha presentato più di un esposto alla Procura e alla Corte dei Conti.

Francesco Li Noce

Videogiornale TG24

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium