/ Attualità

Attualità | 21 febbraio 2020, 11:25

L'Assessore regionale al Turismo Gianni Berrino oggi al 'Festival del Giornalismo Alimentare' a Torino (Foto e Video)

Il ‘Festival’ è iniziato ieri al Centro Congressi del Lingotto ed è alla quinta edizione. Per tre giorni si confronteranno circa 170 esperti fra giornalisti, istituzioni, imprenditori, foodblogger, influencer, professionisti della sicurezza alimentare, chef e rappresentanti del mondo associazionistico.

L'Assessore regionale al Turismo Gianni Berrino oggi al 'Festival del Giornalismo Alimentare' a Torino (Foto e Video)

Il cibo può essere un’attrazione anche sul piano turistico. LA conferma arriva dall’Assessore regionale al Turismo della Liguria, Gianni Berrino, che oggi ha fatto visita al ‘Festival del Giornalismo Alimentare’, in corso di svolgimento a Torino.

Il ‘Festival’ è iniziato ieri al Centro Congressi del Lingotto ed è alla quinta edizione. Per tre giorni si confronteranno circa 170 esperti fra giornalisti, istituzioni, imprenditori, foodblogger, influencer, professionisti della sicurezza alimentare, chef e rappresentanti del mondo associazionistico.

La Liguria, regione ospite del festival, sarà grande protagonista con la presenza di alcuni rappresentanti in diversi incontri e con un menù dedicato alla cucina con i fiori. “Le percentuali ci dicono che i turisti tornano più volentieri dove si mangia e si beve bene ed ovviamente abbiamo delle grandi eccellenze, pur essendo una piccola regione. A cominciare dal pesto, per arrivare ai vini, all’oliva taggiasca, al gambero rosso di Sanremo e Santa Margherita, abbiamo piatti tramandati nei secoli. Il turista può assaporare i gusti e sentire i profumi ma anche come il paesaggio si è modificato e come i bellissimi borghi sono diventati per coltivare le campagne, che non sono pianeggianti”.

Con l’Assessore Berrino hanno parlato della ‘Liguria del Cibo’, anche il Commissario dell’agenzia ‘In Liguria’, Pietro Paolo Giampellegrini insieme a Maurizio Caviglia della Camera di Commercio di Genova, Carlo Siffredi del Consorzio di Tutela dell’Olio ‘Riviera Ligure Dop’ e Paolo Calcagno del Consorzio di Tutela ‘Basilico Genovese Dop’.

Cinzia Gatti

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium