/ Attualità

Attualità | 17 febbraio 2020, 17:01

Sanremo: con gli asfalti e le palme piantate nelle aiuole terminata la rotonda della Foce (Foto)

Mancano solo le luci e lo spostamento dei cavi filoviari. Al centro della rotonda campeggia una splendida aiuola fiorita mentre ieri sono stati ultimati anche gli asfalti. Nella zona a sud sono state piantate alcune piccole palme mentre in quella a Nord, i giardini sono terminati con il prato verde.

Sanremo: con gli asfalti e le palme piantate nelle aiuole terminata la rotonda della Foce (Foto)

E’ terminata definitivamente la rotonda della Foce a Sanremo, all’incrocio tra corso Matuzia, corso Inglesi e via Barabino. Un’opera attesa da decenni a Sanremo e che, seppur con qualche ritardo dovuto soprattutto alla fornitura dei materiali, oggi è terminata.

Al centro della rotonda campeggia una splendida aiuola fiorita mentre ieri sono stati ultimati anche gli asfalti. Nella zona a sud sono state piantate alcune piccole palme mentre in quella a Nord, i giardini sono terminati con il prato verde.

I lavori si sono protratti più del previsto - commenta il sindaco Alberto Biancheri - ma alla fine devo dire che è stato un bel lavoro e il risultato finale è molto soddisfacente, sia da un punto di vista di viabilità che di arredo urbano, con la riqualificazione complessiva di tutta l’area, molto importante per il quartiere della Foce. Abbiamo portato a termine un’opera che questa città attendeva da quasi quindici anni, con un iter iniziato con la mia prima amministrazione e definito con quella attuale. Ringrazio tutte le persone che hanno lavorato al progetto”. 

E’ stato un lavoro particolarmente lungo e difficile, soprattutto all’inizio per la rimozione del distributore di benzina. Poi la rotonda ha preso forma nel maggio scorso con i mezzi che hanno potuto scorrere più rapidamente rispetto all’incrocio predente.

L’assessore Massimo Donzella fa un bilancio dei lavori che hanno interessato l’area: “Il punto centrale è legato alla percorribilità di un incrocio molto trafficato che in passato aveva dato anche non pochi problemi di sicurezza. Grazie alla realizzazione della rotonda stradale, questo è un problema finalmente superato ma quella appena conclusa è un’operazione che va ben oltre la semplice realizzazione di una rotatoria, avendo comportato la riqualificazione di un’area complessiva di 2800 metri quadrati. Abbiamo realizzato nuove aree verdi per oltre 640 metri quadrati che ridisegnano un’area strategica del quartiere. Abbiamo realizzato nuovi camminamenti pedonali che permettono una migliore vivibilità dell’area destinata a spazio pubblico, di oltre 400 metri quadrati, procedendo simultaneamente all’abbattimento delle barriere architettoniche preesistenti”. 

Oggi, dopo le ultime installazioni è finalmente ultimata ed il traffico scorre decisamente meglio anche se, purtroppo, i parcheggi selvaggi della zona commerciale della Foce ed il semaforo all’incrocio con via Padre Semeria, non consentono un deflusso dei mezzi particolarmente veloce.

Ora manca solo l'impianto di illuminazione e lo spostamento della linea filoviaria.

Carlo Alessi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium