/ Politica

Politica | 14 febbraio 2020, 07:11

La Lega e la fuga dei consiglieri a Sanremo: il primo partito dimezza la rappresentanza, Di Muro: “Ne prendiamo atto, ma alle Regionali saremo ancora primi”

Cozza confluisce in Fratelli d’Italia, Badino in Forza Italia e Artioli è da mesi separato in casa

Flavio Di Muro (Lega)

Flavio Di Muro (Lega)

Chi l’avrebbe detto quel 27 maggio del 2019? La Lega, sulla scia dell’ondata nazionale, anche a Sanremo mostrava i muscoli come primo partito ‘tradizionale’ sulla scena con ben quattro consiglieri comunali eletti tra i banchi dell’opposizione. Oltre al capogruppo Daniele Ventimiglia avevano ottenuto il loro posto in consiglio anche Andrea Artioli, Federica Cozza e Patrizia Badino. Il ‘carroccio’, quindi, fa ancora la voce grossa? Tutt’altro.

Nel giro di un paio di settimane il progetto sembra essersi disgregato con l’addio di Federica Cozza (verso Fratelli d’Italia) e Patrizia Badino (verso Forza Italia) e con Andrea Artioli che ormai da mesi è un separato in casa. Come stanno gestendo la cosa all’interno di una Lega sanremese che puntava alla rinascita dopo anni bui?

Flavio Di Muro, Onorevole e commissario provinciale della Lega, tiene innanzitutto a ‘smontare’ il presunto caso-Artioli: “Abbiamo parlato ultimamente e mi sembra entusiasta del percorso con la Lega, direi che non ci sono problemi”. “Sono situazioni delle quali prendiamo atto - dichiara Di Muro in merito all’addio di Cozza e Badino - abbiamo adottato i provvedimenti conseguenti e penso che se ne sia parlato abbastanza. Credo che la coalizione di centrodestra debba dedicarsi di più alla campagna elettorale anche se c’è comunione di intenti per la riconferma di Toti, ma servono meno comunicati stampa e più attività”.

E poi rilancia sulla promozione del partito: “Adesso siamo impegnati con la campagna del tesseramento, sanremo a Sanremo con i gazebo e riusciremo a portare molti nuovi iscritti. Contiamo di confermarci primo partito a Sanremo anche alle regionali”.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium