/ Politica

Politica | 13 febbraio 2020, 15:44

Elezioni regionali: candidatura di Ferruccio Sansa ed alleanza con i '5 Stelle', il pensiero di Carla Nattero

"Ci sono le condizioni perché nasca un progetto comune, anche con i 5 Stelle. Perchè molte sono le battaglie che ci hanno accomunati, contro la cementificazione, per la difesa dell’ambiente, per l’acqua pubblica. La candidatura di Ferruccio Sansa a Presidente è una bella opportunità e rappresenta al meglio questo progetto, rendendolo potenzialmente vincente".

Elezioni regionali: candidatura di Ferruccio Sansa ed alleanza con i '5 Stelle', il pensiero di Carla Nattero

"Nel corso dell’incontro di domani del 'Campo Progressista' sottolineeremo l’importanza della formazione di un’alleanza con il Movimento 5 Stelle per costruire insieme alle prossime elezioni regionali un’alternativa a Toti e alla destra".

Interviene in questo modo Carla Nattero, di Sinistra Italiana, che prosegue: "Un progetto di tale ambizione risponde soprattutto al disagio dei cittadini liguri che sono penalizzati nei servizi, soprattutto la sanità, che vivono in una regione sempre più anziana, senza prospettive, che vedono i giovani emigrare con un tasso tra i più alti d’Italia. A nostro giudizio ci sono le condizioni perché nasca un progetto comune, anche con i 5 Stelle. Perchè molte sono le battaglie che ci hanno accomunati, contro la cementificazione, per la difesa dell’ambiente, per l’acqua pubblica. La candidatura di Ferruccio Sansa a Presidente è una bella opportunità e rappresenta al meglio questo progetto, rendendolo potenzialmente vincente. Perchè Sansa, nella sua figura e nella sua storia, ha dimostrato quell’impegno per la trasparenza e la legalità che unisce civismo e politica onestà".

"Perché le prese di posizione da lui assunte nel tempo esprimono nel modo più visibile e concreto quella rottura di continuità che la nostra proposta politica alle donne liguri e ai liguri deve esprimere non solo nei confronti del governo Toti ma anche nei confronti delle esperienze deludenti dell’ultimo centrosinistra. Perché la sua presenza è una garanzia sulla capacità e sulla volontà di rinnovamento radicale dei contenuti di governo, soprattutto sull’ambiente e sulla sanità pubblica. Per l’insieme di questi motivi riteniamo che la candidatura di Sansa potrebbe dare un apporto determinante per riavvicinare al voto tanti elettori delusi e demotivati".

"Perciò - termina Carla Nattero - pur considerando che il tempo stringe, secondo noi vale la pena di esperire fino in fondo questo tentativo per provare a vincere, dando un’alternativa concreta a Toti e alla destra in Liguria".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium