/ Eventi

Eventi | 13 febbraio 2020, 13:27

Sanremo: ‘Nuovi Poeti di Confine’, domani firma copie in Mondadori con ‘raccolto’ benefico per LILT

I poeti presenti regaleranno anche versi e poesie scritte "live", sul momento, con offerta libera

Sanremo: ‘Nuovi Poeti di Confine’, domani firma copie in Mondadori con ‘raccolto’ benefico per LILT

Il volume Vivaio del Verso (ed. Lo Studiolo Sanremo, 2019) che raccoglie le più belle liriche del collettivo Nuovi Poeti di Confine, già famosi in città per i loro interventi di "semina poetica" durante il Festival e "fioriture poetiche degli ulivi", sarà presentato con un firma copie domani, venerdì 14 febbraio. 

L'evento si svolgerà dalle 10 alle 18 alla libreria Mondadori di Sanremo, dove i poeti presenti regaleranno anche versi e poesie scritte "live", sul momento, con offerta libera. Il ricavato sarà interamente devoluto alla LILT sezione di Sanremo.

Il Vivaio del Verso, fondato dal poeta e scrittore Gianmarco Parodi, è un luogo d’incontro, di scrittura e di diffusione per tutti i nuovi poeti radicati nella terra di confine che è l'estremo ponente ligure. Il primo volume ha visto pubblicati dieci giovani autori "germoglio", ma presto le porte si riapriranno per la ricerca di nuove voci.

«In questa occasione di venerdì - spiega personalmente Parodi - il nostro desiderio è di devolvere il ricavato di questo "raccolto" a un ente benefico locale, in questo caso la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. Scriviamo perché siamo convinti che la poesia non sia solo fatta di parole, ma abbia il potere di muovere le cose, per noi stessi e per gli altri».

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium