/ Cronaca

Cronaca | 12 febbraio 2020, 11:35

Tenda bis, nulla di fatto tra ANAS ed Edilmaco: prevista una nuova consultazione per la giornata di oggi

Nessuna intesa, quindi. E ancora nessuna risposta definitiva: l'ombra della rescissione del contratto rischia di allungarsi

Tenda bis, nulla di fatto tra ANAS ed Edilmaco: prevista una nuova consultazione per la giornata di oggi

L'incontro tenutosi ieri a Roma tra ANAS ed Edilmaco rispetto al futuro del cantiere del "Tenda bis" si è chiuso con un nulla di fatto. Tanto che, nel corso della giornata di oggi, tra i "due litiganti" dovrebbe essere in programma una nuova interlocuzione.

Nessuna intesa, quindi. E ancora nessuna risposta definitiva: l'ombra della rescissione del contratto rischia di allungarsi. Secondo le informazioni rilasciate nel corso delle ultime settimane i lavori di conclusione del nuovo tunnel sarebbero dovuti ripartire proprio nel mese corrente, per terminare entro il 2021 (ed entro il 2024 quelli del rifacimento della galleria classica).

Edilmaco, che in queste ore successive all'incontro non ha voluto rilasciare alcuna dichiarazione ufficiale, era subentrata alla romana Fincosit (realizzatrice di meno del 25% dei lavori) tramite un nuovo bando da 102,5 milioni di euro: il tiro alla fune con ANAS riguarda una richiesta di "aggiustamento" del bando di 15 milioni e una perizia di variante.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium