/ Politica

Politica | 11 febbraio 2020, 07:14

Elezioni Regionali: dal PD l'ultimatum al M5S, Lunardon “Decidano da che parte stare, rimanere nel mezzo sarà come dare una mano a Toti” (Video)

Il capogruppo PD in Regione risponde così a un M5S che prende tempo: “Ancora una volta hanno deciso di non decidere”

Giovanni Lunardon, capogruppo PD in Regione Liguria

Giovanni Lunardon, capogruppo PD in Regione Liguria

Mentre la coalizione di centrodestra ha già iniziato ad tempo la sua corsa in vista delle imminenti elezioni regionali, il Partito Democratico e l'intera area di centrosinistra deve ancora svelare le proprie carte. In mezzo un MoVimento 5 Stelle che temporeggia e ancora non conferma e non smentisce un'eventuale alleanza sulla scia di quella nazionale.

Ieri sera a Sanremo, a margine dell'incontro sul futuro delle pubbliche assistenze, è intervenuto il capogruppo 'dem' in Regione Giovanni Lunardon che, senza mezzi termini, ha lanciato l'ultimatum al M5S: “Abbiamo lavorato per unire il centrosinistra che si presenterà compatto, al MoVimento chiediamo di scegliere da che parte stare, se staranno in mezzo daranno una mano a Toti. Oggi, ancora una volta, hanno deciso di non decidere”.

L'intervista a Giovanni Lunardon

 

 

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium