/ Cronaca

Cronaca | 29 gennaio 2020, 07:11

Rissa tra giovani dopo la discoteca nel 2014 a Bordighera: in cinque a processo in tribunale a Imperia

E’ entrato nel vivo l’altra mattina un processo a carico di cinque giovani, un italiano, due marocchini e due albanesi, che nel giugno del 2014 avevano dato vita a una rissa fuori dalla discoteca Kursaal di Bordighera

Rissa tra giovani dopo la discoteca nel 2014 a Bordighera: in cinque a processo in tribunale a Imperia

E’ entrato nel vivo l’altra mattina un processo a carico di cinque giovani, un italiano, due marocchini e due albanesi, che nel giugno del 2014 avevano dato vita a una rissa fuori dalla discoteca Kursaal di Bordighera.

La lite tra i cinque, difesi dagli avvocati Ersilia Ferrante, Francesco Barbaro, Massimo Corradi e Cristina Carbone, era iniziata alcune ore prima davanti a un altro locale di Sanremo. Il gruppo si era poi ritrovato a Bordighera dopo la serata al Kursaal dove, complici i fumi dell’alcol, era nata la rissa, interrotta dall’intervento delle forze dell’ordine. Alcuni dei coinvolti avevano riportato lesioni per cui era stato reso necessario il trasporto al pronto soccorso.

Il processo è entrato nel vivo dopo anni per vari fattori, tra cui il cambio del giudice. Il fascicolo è ora affidato alla giudice onorario Sonja Anerdi, che una volta sentite le parti dovrà, con la sentenza, mettere la parola fine alla vicenda.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium