/ Attualità

Attualità | 28 gennaio 2020, 07:11

Diano Marina: nuovo incontro tra azienda e sindacati sull'Ardoino Morelli, verso l'esternalizzazione del comparto pulizie

Ieri le parti si sono incontrate, azienda e i sindacati hanno affrontato il tema delle mansioni del personale Oss e della banca ore

Diano Marina: nuovo incontro tra azienda e sindacati sull'Ardoino Morelli, verso l'esternalizzazione del comparto pulizie

Un altro passo avanti, dopo quello dello scorso 10 gennaio, per risolvere la controversia tra la fondazione ‘Ardoino Morelli’ e i lavoratori che alla vigilia di Natale avevano proclamato lo stato d’agitazione. Ieri le parti si sono incontrate, azienda e i sindacati hanno affrontato il tema delle mansioni del personale Oss.

Nel corso dell’incontro, il presidente della fondazione Pier Carlo Boselli, il direttore generale Angelo Taramasco e la responsabile dell’ufficio personale Virna Magenis, hanno comunicato di star valutando “La possibilità di affidare a una ditta esterna le pulizie degli ambienti del reparto assistiti, con conseguente possibilità di rivedere i turni di servizio del personale OSS che potrebbe effettuare un turno in sesta evitando così l'attuale turno notturno e limitando le attività di pulizie”, si legge nel verbale firmato tra le parti.

Inoltre, - si legge ancora - la direzione comunica che si è proceduto all'assunzione di 5 infermieri, mentre si resta in attesa di assumere tre unità OSS che, ancora, non si riesce a reperire. Le OOSS, prendendo atto di quanto sopra, rammentano che eventuali modifiche all'organizzazione nel senso sopra rappresentato dovranno essere condivise dal tavolo sindacale prima della loro adozione. La direzione assicura che, non appena saranno concluse le suddette valutazioni (verosimilmente entro il mese di marzo), si provvederà tempestivamente a convocare le OO.SS. per concordare le necessarie modifiche”.

Un altro argomento in discussione è stato la cosiddetta banca ore:Le parti – si legge nel verbale - convengono che dal mese di gennaio 2020 il contatore della banca delle ore sarà azzerato e sarà data piena applicazione all'accordo territoriale del 20 marzo 2019. Le ore pregresse saranno accantonate e saranno recuperate o liquidate secondo le modalità che saranno concordate dopo le necessarie verifiche”.

L’ultimo argomento affrontato riguarda il personale di coordinamento:I sindacati ritengono necessario che, per una maggior efficienza nell'organizzazione delle attività, il personale di coordinamento sia indicato nei turni di servizio”.

Francesco Li Noce

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium