/ Eventi

Eventi | 25 gennaio 2020, 08:33

Ultimo fine settimana di gennaio, ecco le nostre proposte per trascorrerlo al meglio

Sport, musica, spettacoli teatrali e molto altro: c'è solo l'imbarazzo della scelta

Ultimo fine settimana di gennaio, ecco le nostre proposte per trascorrerlo al meglio

Questo fine settimana vogliamo dare risalto alle manifestazioni sportive e più precisamente alla Cmp Trail di Imperia e 'Inverno in Regata' di Sanremo.

673 iscritti finora, cinque specialità, tra cui la novità della ‘Walk’, decine di volontari, una quarantina gli sponsor. Sono i numeri della terza edizione della Cmp Trail, la manifestazione che si svolgerà domani, domenica 26 gennaio, ad Imperia.

Cinque le gare: la 'Long' da 30 km e la 'Short' da 13 saranno competitive, la 'Easy', sempre da 13 km, non competitiva. Per chi vorrà coniugare sport, territorio e specialità enogastronomiche, sarà interessante partecipare alla ‘Walk’, una camminata di 8 chilometri con degustazione di vini e prodotti locali. Chiude il quadro delle categorie, la ‘Cmp Mini Imperia – Open Day Sport’, durante la quale sarà possibile per i più piccoli, dai 5 ai 15 anni, provare le discipline del mini trail, orienteering, basket, tiro con l’arco, rugby, mini volley, ginnastica artistica, ginnastica ritmica, calcio e arrampicata. Tutte le gare partiranno da calata Cuneo con arrivo al campo Pino Valle di Baitè, con una tappa enogastronomica, per quanto riguarda la ‘Walk’ a villa Grock (i dettagli a questo link)

Lo specchio acqueo matuziano sarà invece teatro della terza tappa del 36° Campionato Invernale West Liguria 'Inverno in Regata' iniziato nel weekend scorso e che vedrà la premiazione domani, domenica, al termine delle due giornate di regate.

Spettacoli teatrali & musicali

Per la Stagione di Prosa e Musica dello Spazio di via Santa Lucia ad Imperia, questa sera alle 21 è in programma un concerto per pianoforte del giovane concertista milanese di Lorenzo Tomasini con musiche di Chopin, Rachmaninov ed altri.
Sempre questa sera alle 21, sul palco del teatro Concordia di Diano Castello, gli attori della Compagnia Stabile di Vallecrosia / Teatro della Luna saranno protagonisti della commedia ‘Il servitor servito’. La trama: Guglielmo, servitore di un Duca, è un furbacchione che, per evitare di eseguire i lavori ordinati dal suo padrone, ricorre a un’arte, rocambolescamente appresa. Ma, si sa… nella vita spesso accade, si imbatterà in un Conte che di tale arte è maestro e… Guglielmo finirà vittima del suo stesso male…

Domani a Sanremo, secondo appuntamento del 2020 per ‘Venticinque note’: gli happening culturali organizzati dal Club Tenco durante tutto l’anno presso la sede del Club alle ore 18. E’ in programma, infatti, lo showcase del musicista Ivan Talarico dal titolo ‘Un elefante nella stanza’. Ivan Talarico è un cantautore e poeta, che unisce il linguaggio della canzone alla poesia, al teatro e al gioco. Apparentemente serissimo, è protagonista di una performance che fa ridere nonostante le sue intenzioni. Le canzoni del suo ultimo disco, uscito a maggio, saranno eseguite insieme a brani che da anni porta in concerto in tutta Italia, con la sua chitarra, tra teatri, locali, librerie, case, etc.

Lunedì prossimo, 27 gennaio, ricorre il ‘Giorno della Memoria’ e Lo Spazio Vuoto di Imperia lo ricorderà già domenica alle 17.30 con lo spettacolo teatrale dal titolo ‘3-4-3 Destinazione Auschwitz’ con Lorenzo Costa e Federica Ruggero. La trama: ‘Al centro della messa in scena, la vita dell'uomo in relazione alle leggi razziali e alla guerra, ma anche alla storia del calcio di quei tempi. Gli aneddoti di costume anche divertenti lasciano il passo alla storia più drammatica. La tragedia personale si unisce a quella civile; uno sport che dovrebbe unire ed essere un luogo di pace diventa il centro della divisione e dell'odio’.

Conferenze & presentazione libri

Oggi sono previsti a Sanremo due diversi appuntamenti degni di segnalazione. Alla chiesa Valdese di via Roma, alle ore 16.30, la Società dei Francesisti sezione di Sanremo (Sidef) promuove una conferenza sul tema ‘Il Buscaglione che non ti aspetti’ nella quale il maestro Freddy Colt, musicologo sanremese, esperto in canzone jazzata, presenterà la figura artistica di Fred Buscaglione al di là dello stereotipo. Grazie ad ascolti di vinili e altri reperti sonori il relatore traccerà del mitico Fred un ritratto diverso e affascinante.

In un altro scenario, alle 17.30 prosegue la rassegna ‘Fiori di carta’ presso il Floriseum di Villa Ormond, dove nel villino ‘Winter’ si presenterà un’originale pubblicazione dedicata ai più piccoli: Marcella Spalletti Petazzoni, artista poliedrica, illustratrice, e in passato direttrice artistica della Compagnia Stabile Città di Sanremo, presenta il suo libro ‘La nonna giardiniera’ col quale, attraverso racconti e fiabe, intende avvicinare i bambini al rispetto della natura e alla scoperta delle bellezze vegetali. Ad introdurre l’artista sarà il professor Fabio Barricalla, coordinatore della rassegna.

Domenica invece, presso la Sala Conferenze dell'Istituto Internazionale di Diritto Umanitario di Villa Ormond a Sanremo, alle ore 17.00, si terrà il secondo appuntamento dedicato alla divulgazione della cultura del Tango Rioplatense dal titolo ‘Il Tango e la sua Storia’ organizzato dall'Associazione Culturale Protango in collaborazione con Villa Ormond Events. Si tratta di conferenze con l'ausilio di videoproiezioni ed altri strumenti che permetteranno ai partecipanti di viaggiare dalle origini ad oggi attraverso l'evoluzione di questo variegato e straordinario fenomeno cultural popolare, tanto diffuso ai giorni nostri.

Escursioni & visite guidate

Domenica è la giornata delle gite all’aria aperta e ve ne proponiamo tre: a Capo Noli, sul Monte Guardiabella e a Dolceacqua.

Quella di Capo Noli è organizzata dalle guide ambientali escursionistiche di Ponente Experience e partirà alle 8 ad Imperia oppure a Varigotti alle 9. Si percorrerà il sentiero del Pellegrino sino alla Grotta dei Falsari, uno stupendo balcone naturale sul mare, e all’eremo del Capitano d’Albertis, uno dei più importanti esploratori, navigatori e scienziati liguri.

Sempre le guide ambientali ed escursionistiche di Ponente Experience organizzano una escursione sul Monte Guardiabella in cui si camminerà lungo lo spartiacque tra la regione alpina e la regione mediterranea, su quello che era il fienile dell’alta Valle Impero, da dove godere di una vista a 360 gradi dalle Alpi Liguri alla Corsica. Il ritrovo è fissato a San Bernardo di Conio, frazione di Borgomaro.

In occasione del mercatino del biologico, il servizio visitatori del castello dei Doria di Dolceacqua mette a disposizione una guida per accompagnare in visita turisti ed interessati alla scoperta del borgo dell’entroterra imperiese, il paese incantato che estasiò anche Monet. Si potranno visitare i siti di maggior interesse storico come il Ponte Vecchio, la Parrocchiale di Sant'Antoni Abate, il Palazzo Luigina Garoscio con la Pinacoteca Morscio e la Biblioteca Civica, il Castello dei Doria. Al termine della passeggiata è prevista una degustazione del rinomato Rossese presso l’Enoteca Regionale della Liguria.

Per leggere tutti gli appuntamenti in programma o conoscere i dettagli di quelli proposti consultare l’Agenda Manifestazioni

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium