/ Eventi

Eventi | 25 gennaio 2020, 10:37

Festival di Sanremo: in arrivo le cartoline di Lupo Alberto e di Tiziano Riverso

Nate dalla collaborazione fra Sanremonews e CNA Imperia le nuove cartoline saranno distribuite a partire da domenica 2 febbraio

Festival di Sanremo: in arrivo le cartoline di Lupo Alberto e di Tiziano Riverso

Anche quest’anno il cartoonist Tiziano Riverso sarà presente a Sanremo durante la settimana del Festival portando la sua carica umoristica e le sue caricature divertenti. A partire da domenica 2 febbraio la città del festival sarà invasa dalle cartoline prodotte da Sanremonews e CNA Imperia, con le caricature di due dei protagonisti del palco dell’Ariston: Amadeus disegnato nei panni di un muratore intento a costruire un nuovo Festival e Antonella Clerici, declinata in chiave enogastronomica mentre prepara della pasta fresca per i cantanti della gara canora. A queste due cartoline, quest’anno in occasione del 70 anniversario si è aggiunta una autentica rarità per i collezionisti: una speciale cartolina di Lupo Alberto in versione festivaliera gentilmente concessa da Guido Silvestri in arte Silver. Questa cartolina in edizione limitata sarà presentata domenica 2 febbraio al Casinò di Sanremo durante la premiazione del contest umoristico dedicato ai 70 anni del Festival con la presenza dell’autore che le firmerà prima della distribuzione al pubblico presente.

Come tradizione le cartoline di Sanremonews e Cna saranno distribuite gratuitamente durante la settimana del festival fino ad esaurimento e rappresenteranno anche in questa importante ricorrenza del 70 compleanno un piacevole ricordo per il numeroso pubblico che raggiungerà la città dei fiori.

Tiziano Riverso, che insieme a Claudio Porchia ha costruito un tandem satirico e creativo, che alimenta il dibattito culturale, sociale e di costume del Ponente ligure, sarà presente a Sanremo per tutta la settimana del festival e parteciperà alle presentazioni del libro Sanremo Story, la storia degli anni in bianco e nero del Festival al Casinò di Sanremo con Bruno Gambarotta. Tiziano Riverso, ha collaborato a questa nuova pubblicazione realizzando alcuni disegni inerenti momenti ed episodi della storia festivaliera non documentati da fotografie, come ad esempio il cuore matto di Little Tony, la Caramellaia di Novi Ligure, l’imbarazzo di Baudo con Armstrong, le litigate di Modugno con Villa e tanti altri cantanti famosi. Fra le tante mostre realizzate da Riverso e Porchia in occasione del Festival vogliamo ricordare quella dedicata alla storia del festival nel 2010 con Pepi Morgia; “Ditelo con un fiore”, dove i personaggi del Festival venivano associati a un fiore della Riviera, il “decalogo di Pippo Baudo”, e “C’era un ragazzo, che …” la mostra a fumetti dedicata a Gianni Morandi e le cartoline che ormai da oltre cinque anni vengono distribuite in migliaia durante la manifestazione.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium